ROSE DEL DESERTO IN TRE VARIANTI

Questa settimana mi sono riproposta di scrivervi subito la ricetta di questi meravigliosi biscotti proposti ieri pomeriggio in live sui social! Sono noti come rose del deserto, un nome insolito, dato dalla loro forma che ricorda le omonime rocce desertiche. Il piccolo trucco che permette di riprodurre questa tipica sagoma irregolare, è dovuto alla copertura di questi frollini a base di corn flakes. Per tradizione quindi si realizzano con i classici fiocchi di mais, ma io ho voluto giocare anche con sapori più rustici e golosi e ho deciso di rendere ancora più divertente questa preparazione, creando altre due varianti veramente sfiziose! Ho perciò passato alcuni palline di impasto anche su fiocchi di farro e fiocchi integrali con scaglie di cioccolato! Un mix sorprendente di consistenze, tra quella croccante all’esterno e quella morbida all’interno! Questi biscotti, sono davvero facili da realizzare e sarà anche divertente poterli preparare con i vostri bambini! Inoltre, grazie alla loro forma sono anche molto coreografici e saranno perfetti in tavola per ogni occasione! Preparateli con me, perché vi conquisteranno al primo morso!

Jpeg
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo50 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 c.a
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto:

70 g farina 00 (o farina di farro)
75 g zucchero di canna
90 g burro (morbido)
50 g farina di mandorle
20 g fecola di patate
1 uovo
50 g fiocchi di farro (o corn flakes classici)
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 cucchiaino cannella in polvere
1 pizzico sale

Ingredienti per la copertura dei frollini:

40 g corn flakes
40 g fiocchi al farro integrali
40 g fiocchi integrali con cioccolato

Ingredienti per guarnire:

q.b. zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

In una terrina capiente, lavorate il burro morbido con un mestolo di legno insieme allo zucchero e il pizzico di sale, fino ad ottenere un composto della consistenza simile ad una pomata. Unite quindi anche l’estratto di vaniglia (fig. 1).

Lavorate ancora un minuto, quindi incorporate l’uovo e lasciatelo assorbire aiutandovi con le fruste elettriche o una frusta a mano (fig. 2).

A questo punto aggiungete poco a poco la farina 00 setacciata precedentemente (fig. 3).

Incorporate anche la farina di mandorle e continuate a mescolare (fig. 4).

Unite la fecola setacciata e mescolate aiutandovi di nuovo con un cucchiaio di legno (fig. 5).

Una volta amalgamato il tutto, unite anche la cannella (fig. 6).

Quindi il lievito setacciato e proseguite ad amalgamare gli ingredienti (fig. 7).

In ultimo, unite i fiocchi di farro o mais precedentemente ridotti in farina con un mixer (fig. 8).

Una volta amalgamato bene, disponete l’impasto ancora morbido in frigo per c.a 30’*, coprendo con della pellicola per alimenti. Trascorso questo tempo di riposo, avrete ottenuto una consistenza più soda. Quindi con le mani sempre leggermente umide ma non bagnate, lavorate velocemente piccole porzioni di impasto, formando delle palline grandi quanto una noce (fig. 9).

Trasferite i tre tipi di cereali interi, corn flakes, farro e integrali con cioccolato, in tre ciotole diverse. Passate man mano ogni pallina che avrete formato in una di queste versioni, facendo ben aderire il cereale scelto come fareste con il pan grattato se fossero delle polpette. Disponete i vostri frollini così coperti su una teglia rivestita con carta da forno o in teflon riciclabile ben distanziati tra loro per evitare che in cottura possano attaccarsi (fig. 10).

Consiglio di nuovo il passaggio in frigo per altri 20′ prima di infornare. Quindi fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15′-17′. Gli ultimi minuti controllate i vostri biscotti.

Una volta sfornate sembreranno leggermente poco cotte ma, una volta raffreddate, saranno perfette! Trasferite le vostre rose del deserto in una gratella a raffreddare prima di servirle (fig. 12).

Una volta fredde, spolverizzate le rose del deserto con dello zucchero a velo a piacere.

E voilà…le vostre rose del deserto in tre varianti sono pronte per essere gustate!

Consiglio:

* Il tempo di riposo in frigo in questo periodo dell’anno è solitamente di 30 minuti, ma in periodi più caldi come l’estate consiglio anche 1/2 h

Conservazione:

▬ Potrete conservare i vostri biscotti chiusi all’interno di un contenitore con chiusura ermetica fino a 1 settimana.

Variazioni:

▬ Potrete variare l’impasto aggiungendo un pizzico di cacao o sostituendo i corn flakes classici con fiocchi di mais al cacao

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.