Crea sito

CREMA VEGANA AL LIMONE

Avete mai provato a preparare la crema al limone vegana? Scettici? Lo ero anch’io, ma devo ammettere che mi sono dovuta ricredere sin dal primo assaggio! E anche con mio grande piacere personale, visto che ho potuto omettere uova e latte, ovvero due ingredienti che per una ragione e per un’altra non sono spesso contemplati nella mia dieta alimentare! Infatti, se siete intolleranti o allergici alle uova o ai latticini, oppure semplicemente preferite realizzare come me una crema più leggera, questa farà al caso vostro! Per quanto mi è possibile anch’io cerco di non abusarne ed è per questo che, avendo preparato una frolla agli amaretti, ho voluto alleggerire il tutto con una farcia poco impegnativa! Infatti, si tratta di una crema facilissima e veloce da preparare. Non ci sono particolari accorgimenti se non di utilizzare ovviamente limoni non trattati. Per il resto potrete servirla anche come dessert al cucchiaio con due biscotti stile savoiardi, realizzando in pochi minuti un bel dolce di fine pasto. Sarà però perfetta anche per farcire torte, pasticcini e qualunque dolce voi decidiate di sfornare. Vi accorgerete subito della sua leggerezza e del suo aspetto vellutato, e grazie all’espediente della curcuma, che giuro non altererà affatto il sapore finale, sembrerà come una crema classica!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone o per una crostata da 20 Ø
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 500 mllatte vegetale ( sostituibile con latte intero o parzialmente scremato)
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 90 gzucchero di canna
  • 1scorza di limone non trattato
  • 1/2 cucchiainocurcuma in polvere

Preparazione:

  1. In una ciotola, mescolate con l’aiuto di una frusta a mano l’amido di mais setacciato con lo zucchero di canna (fig. 1).

  2. Aggiungete a filo metà del latte a temperatura ambiente (fig. 2).

  3. In un capiente pentolino, scaldate il latte vegetale insieme alla scorza del limone, quindi aggiungete il restante latte con l’amido di mais e lo zucchero (fig. 3).

  4. Mescolate continuamente con un mestolo di legno o una frusta per pochi minuti, fino a quando non si addenserà del tutto (fig. 4).

  5. Spegnete il fuoco e aggiungete la curcuma (fig. 5).

  6. Mescolate bene fino a quando la crema non avrà preso colore in modo omogeneo (fig. 6).

  7. Versate la crema in una ciotola e fate raffreddare a temperatura ambiente mescolando di tanto in tanto. Se non doveste impiegarla subito, coprite con pellicola trasparente a contatto aspettando che si raffreddi (fig. 7).

  8. E voilà…la vostra crema vegana al limone è pronta per essere gustata!

  9. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

CONSIGLIO:

– Durante la cottura potrebbe capitare che si formino dei grumi. Frullate con un minipimer e tornerà vellutata e liscia.

La curcuma è essenziale per renderla visivamente simile alla crema pasticcera classica. Se non adoperate questa spezia, potrete usare in alternativa lo zafferano, ma in questo caso ne servirà solo una puntina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.