BUNDTCAKE ALLE BARBABIETOLE E CIOCCOLATO BIANCO

Eh si, vi avevo promesso che per un po’ non avrei postato più ricette a base di barbabietole! Ad eccezione però del dolce che come saprete, per chi mi ha seguito, avrei voluto sperimentare al più presto! Oltretutto ne avevo ancora qualche scorta, mica potevo buttarle? Così mi sono decisa! Ed ecco a voi la mia bundtcake super golosa e colorata, ma in modo assolutamente genuino, cioè senza ricorrere a coloranti artificiali e con pochissimo zucchero. Si avete sentito proprio bene! Ne troverete solo 80 gr. in tutto l’impasto, mentre nella glassa ho scelto di sostituirlo con lo sciroppo di riso, un dolcificante naturale ricco di minerali, che ha anche il vantaggio di essere privo di glutine. Ma il mio asso nella manica è l’indice glicemico di questo dolcificante, che è paragonabile a quello dello zucchero, ma rispetto a quest’ultimo, risulta ottimo nelle diete ipocaloriche perchè contiene meno calorie e meno fruttosio. Se considerate già il gusto dolce caratteristico della barbabietola così come del cioccolato bianco, la quantità che aggiungerete dello sciroppo è veramente minima, con un risultato assolutamente unico ed irresistibile! I vostri ospiti non capiranno mai che il composto è a base di un ortaggio, ma d’altronde come nel caso della torta di carote o di zucca, vige la regola che nulla è impossibile!!! Quindi perchè non utilizzare anche le rape rosse? I miei ospiti l’hanno gustata con grande soddisfazione e curiosità, e alcuni hanno anche bissato. Questa bundtcake è davvero speciale, è un dolce perfetto per queste feste natalizie, molto semplice da realizzare e di sicuro effetto coreografico!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni12
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da Ø 22:

  • 250 gBarbabietole precotte
  • 200 gFarina 00
  • 80 gZucchero di canna
  • 3 cucchiaiSciroppo di riso (in alternativa il miele di acacia)
  • 130 gBurro (fuso)
  • 3Uova
  • 60 gCioccolato bianco
  • 1 cucchiainoBicarbonato
  • 10 gLievito per dolci

Ingredienti per la glassa alle barbabietole:

  • 1/2Barbabietole
  • 1 cucchiaioSciroppo di riso
  • 5 gocceSucco di limone
  • 80 gCioccolato bianco
  • 1 cucchiaioFormaggio fresco spalmabile

Preparazione:

  1. Iniziate, tagliando le barbabietole a tocchetti. Inseritele nel boccale di un mixer o frullatore insieme allo sciroppo di riso e a 1-2 cucchiai di cottura delle stesse (fig. 1).

  2. A parte in una planetaria, o con le fruste elettriche, montate le uova rigorosamente a temperatura ambiente con lo zucchero per 6′ fino a diventare spumose (fig. 2).

  3. Unite a filo il burro precedentemente sciolto a bagnomaria e intiepidito (fig. 3).

  4. Incorporate poco a poco la farina setacciata con il lievito e il bicarbonato (fig. 4).

  5. Alternate la farina con la crema di barbabietole frullata (fig. 5).

  6. Continuate a montare fino a quando gli ingredienti non appariranno ben amalgamati (fig. 6).

  7. Incorporate il cioccolato bianco sminuzzato grossolanamente al coltello e mescolate delicatamente con una spatola (fig. 7).

  8. Trasferite il composto nel vostro stampo precedentemente imburrato ed infarinato (fig. 8).

  9. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 55′, ma farà fede solo la prova stecchino. Spegnete e sfornate per far raffreddare completamente (fig. 9).

  10. Nel frattempo, in un mixer, frullate la 1/2 barbabietola con qualche goccia di limone. Quindi unite il formaggio spalmabile e il cioccolato bianco precedentemente sciolto a bagno maria e amalgamate tutto. Se fosse necessario, passate a setaccio e lasciate raffreddare (fig. 10).

  11. Una volta raffreddata la bundtcake, colate dall’alto la glassa. Se si fosse rappresa troppo, basterà aggiungere 2-3 cucchiai di brodo di cottura e il gioco è fatto.

  12. Guarnite con praline al cioccolato bianco e fondente e fate riposare la bundtcake 1h prima di servirla. E voilà…la vostra bundtcake alle barbabietole è pronta per essere gustata!

  13. Buon Appetito dalla cucina di Fefe’!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.