CIAMBELLA DI FRUTTA AUTUNNALE (Ricetta con Fornetto Versilia)

Finalmente anche qui in Sicilia le temperature sono lievemente diminuite! Beh, certo, parlare di autunno è un parolone, visto le escursioni termiche tra la mattina e la sera, tra il caldo quasi estivo del giorno e la leggera brezza della notte, ma la pioggia di ieri, seppur breve, ci ha regalato la sensazione di vivere un po’ questa attesissima stagione! E allora che si fa quando fuori piove? Un bel dolce che evochi i profumi e i sapori di questi mesi di transizione, prima che sopraggiunga il freddo inverno. Ovviamente ho cotto la mia ciambella sul mio fornetto Versilia, affinchè potesse risultare più rustica al palato. Dentro, pezzetti di mela che si sciolgono in bocca, castagne cotte al vapore, tanta cannella e frutta candita che lasciano l’impasto soffice e umido. Insomma, un’esplosione di colori all’interno che vi lasceranno a bocca aperta…anzi chiusa, perchè non potrete trattenervi dal gustare subito una fetta accompagnata magari da una bella tazza fumante di tè o un infuso aromatico! Non sentite già il richiamo? Io credo di si!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Mele Golden
  • 80 gCastagne (già cotte al vapore e spellate)
  • 120 mlLatte
  • 350 gFarina 00
  • 140 gZucchero di canna
  • 3Uova
  • 50 gFrutta candita
  • 100 gBurro (sciolto)
  • 1/2Succo di limone
  • 1/2 bustinalievito per dolci
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Sbucciate e pulite le mele dal torsolo e i semini centrali, quindi dividetele a fette e a quest’ultime a loro volta a dadini. Unite insieme le mele alla frutta candita anch’essa tagliata a cubetti, tranne qualcuna intera per il decoro, irroratela con il succo del limone, mescolate con un cucchiaio di zucchero di canna e lasciate riposare 30′ (fig. 1).

  2. Tagliate anche le castagne già pulite e cotte al vapore a piccoli tocchetti, avendo cura di lasciarne qualcuna intera per il decoro finale (fig. 2).

  3. In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero per un paio di minuti (fig. 3).

  4. Quando il composto sarà spumoso, aggiungete il latte a temperatura ambiente (fig. 4).

  5. Incorporate la farina setacciata con il lievito, quindi il sale e per ultimo il burro precedentemente sciolto (fig. 5).

  6. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Passate quindi la frutta leggermente nella farina affinchè durante la cottura non finisca sul fondo, dopo aver eliminato accuratamente il succo (fig. 6).

  7. Imburrate ed infarinate per bene la pentola fornetto e versate il composto dentro, livellandolo. Guarnite la superficie con le castagne e la frutta candita lasciata intera che avevate messo da parte, senza affondarla (fig. 7).

  8. Chiudete il coperchio e posizionate la pentola sul fornello piccolo con lo spargifiamma già ben caldo, a fiamma alta per 4/5′, quindi abbassate al minimo e lasciate cuocere per altri 55′. Con uno stecchino di legno, controllate la cottura infilzandolo attraverso i buchi sul coperchio e dopo trentacinque minuti potrete togliere il coperchio un attimo solo per controllare la cottura, per poi ricoprire di nuovo. Spegnete e fate raffreddare (fig. 8).

  9. Una volta raffreddata, sformate la ciambella su un piatto da portata e cospargete la superficie con zucchero a velo o crema di marroni. E voilà…la vostra ciambella di frutta autunnale è pronta per essere gustata!

  10. Buon Appetito dalla Cucina di Fefè!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.