Crea sito

TOPPING CIOCCOLATO FONDENTE

Il topping cioccolato fondente è una salsa al cioccolato da poter utilizzare per garnire i dolci: pancakes, profiteroles, cheesecake e gelati.
Questa salsa cioccolato fondente è però adatta anche come ripieno di biscotti (tipo biscotti occhio di bue) oppure per le crostate furbe.
In definitiva, potete utilizzare il topping al cioccolato per impreziosire qualsiasi tipo di torta, semifreddo o dolce in genere!
Più sotto, troverete anche 3 diversi procedimenti (tecniche) per sciogliere il cioccolato.
Potete utilizzare uno a scelta dei procedimenti che trovate più sotto.

TOPPING CIOCCOLATO FONDENTE salsa al cioccolato per guarnire
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

TOPPING CIOCCOLATO FONDENTE

PER IL TOPPING CIOCCOLATO FONDENTE:

  • 100 gcioccolato fondente
  • 100 gpanna fresca liquida

Preparazione

TOPPING CIOCCOLATO FONDENTE
  1. Versare in una scodella il cioccolato fondente tritato a punta di coltello e la panna liquida.

  2. Come sciogliere il cioccolato?

  3. Il cioccolato (sia da solo che con la panna), si può sciogliere sia a bagnomaria, sia al microonde.

COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO A BAGNOMARIA?

  1. Il cioccolato si scioglie in un bagnomaria caldo, quidi, per sciogliere a bagnomaria il cioccolato, portare sul fuoco un pentolino con l’acqua e, sul pentolino, poggiarvi la scodella con il cioccolato (solo cioccolato oppure cioccolato + panna, come nel caso del topping cioccolato, oppure cioccolato + burro; cioccolato + olio, ecc).

  2. Mescolare spesso il cioccolato con una spatola di silicone, e lasciarlo sul bagnomaria caldo fino a che non si sarà ottenuta una salsa di cioccolato.

  3. Quando tutto il cioccolato si sarà sciolto, diventando una crema, togliere dal bagnomaria fuoco la scodella con il cioccolato.

  4. A secondo del tipo di preparazione, la salsa al cioccolato si può utilizzare calda, tiepida, oppure fredda.

COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO AL MICROONDE?

  1. Per sciogliere il cioccolato nel microonde, versare il cioccolato (solo cioccolato, oppure cioccolato + panna, come nel caso della nostra salsa al cioccolato; oppure cioccolato e burro, cioccolato e olio, ecc) in una scodella adatta al microonde.

  2. Portare nel microonde la scodella con il cioccolato (o cioccolato + panna, o cioccolato + burro, o cioccolato + latte, o cioccolato + olio, a seconda dell’utilizzo da farne).

  3. Impostare il microonde alla massima potenza e azionarlo per circa 20 secondi (in caso di scagliette piccole) o per 40 secondi (se si fanno tocchetti più grandi).

  4. Spegnere poi il microonde, mescolare il cioccolato con una spatola di silicone e, se necessario, rimeterlo nuovamente nel microonde per altri 20-40 secondi (in base alla grandezza delle scaglie di cioccolato).

  5. Continuare a spegnere ed azionare il microonde, mescolando il cioccolato tra una fase e l’altra, fino a che il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

  6. Quando il cioccolato sarà diventato cremoso, toglierlo dal microonde ed utilizzarlo caldo, tiepido oppure freddo.

COME FONDERE IL CIOCCOLATO CON LA PANNA?

  1. Nel caso specifico di cioccolato da sciogliere con la panna, volendo, si possono evitare sia il bagnomaria caldo sia il microonde.

  2. Portare a bollore la panna e versarla, ancora bollente, sul cioccolato grattugiato.

  3. Mescolare bene cioccolato e panna, fino ad ottenere una salsa cioccolato omogenea.

  4. Inutile dire che le quantità di cioccolato e panna da utilizzare, dipendono dalla ricetta e dall’uso che se ne vuole fare. Nel caso specifico del topping cioccolato fondente, occorreranno pari peso di panna e cioccolato fondente (io ho utilizzato 100 g di panna e 100 g di cioccolato fondente).

COME UTILIZZARE LA SALSA AL CIOCCOLATO FONDENTE?

  1. In qualunque modo si sia deciso di sciogliere il cioccolato con la panna, una volta ottenuto il topping al cioccolato lo si può utilizzare per guarnire tutti i dolci nel mondo!

  2. La salsa al cioccolato si può utilizzare, ad esempio, per preparare la NEW YORK CHEESECAKE AL CIOCCOLATO.

  3. Si può colare tiepida sui pancakes americani originali , sui pancakes al cacao, sui pancakes solo albumi oppure si può utilizzare fredda per farcire i dorayaki o i biscotti occhio di bue.

  4. Questa è anche una salsa al cioccolato per profiteroles perfetta (sui profiteroles si cola quando è ancora tiepida) ed è perfetta persino per farcire le pesche dolci (per farcire le pesche dolci si utilizza da fredda).

  5. Provate anche la salsa al cioccolato fondente sulle vostre crostate furbe oppure utilizzatela come copertura per torte a base di pan di spagna .

  6. Versatela sul gelato e vedrete che golosità! Se volete preparare, esempio, un gelato fatto in casa variegato al cioccolato, preparare la base gelato senza gelatiera, versatela in una pirofila e poi colateci sopra, a filo, la salsa al cioccolato tiepida (quasi fredda) e riponete tuto in congelatore per circa 12 ore: in questo modo avrete preparato in casa il gelato variegato al cioccolato .

  7. Potete preparare anche il gelato furbo variegato al cioccolato: vi basterà versare il topping cioccolato fondente sul gelato furbo alla vaniglia e metterlo poi in congelatore per circa 6-8 ore.

  8. Questi sono solo pochi spunti di utilizzo del topping cioccolato fondente. Sbizarritevi ad utilizzarlo come più vi piace… scatenate la fantasia e mettetevi all’opera!

  9. TOPPING al CIOCCOLATO salsa al cioccolato per guarnire
  10. TOPPING CIOCCOLATO salsa al cioccolato per guarnire

Il topping cioccolato fondente si conserva in frigorifero, coperto con pellicola trasparente, per 3-4 giorni. Per colarlo sui dolci, riscaldarlo per qualche secondo a bagnamaria oppure al microonde.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.