Crea sito

GELATO SENZA GELATIERA ricetta base

La ricetta base del gelato senza gelatiera è facile e veloce e consente di ottenere un gelato fatto in casa sempre cremoso, che non ghiaccia mai.
Preparare in casa il gelato non è mai stato così semplice e veloce. Non occorre avere la gelatiera, bastano pochi trucchetti per ottenere un gelato cremosissimo che non ghiaccia mai e che rimane sempre morbido e cremoso.
Il primo trucco si chiama meringa italiana, è una base di pasticceria facile e veloce da preparare che può essere conservata in freezer anche per mese in modo da poterla poi utilizzare all’occorrenza senza doverla preparare ogni volta. Io da quando l’ho scoperta ne ho sempre in congelatore una buona scorta e la utilizzo praticamente per tutto perché conferisce una cremosità ed una stabilità invidiabili. Inoltre, nel gelato senza gelatiera è ottima perchè ne abbassa il punto di congelamento e lo mantiene sempre morbido e cremoso evitando che indurisca o ghiacci.
Il secondo trucco si chiama latte condensato. Che vogliate comprarlo al supermercato o che vogliate prepararlo in casa seguendo la ricetta che vi ho indicato più sotto, è il vostro alleato fidato per ottenere gelati e semifreddi cremosi e delicati, avvolgenti e che non induriscono. In latte condensato aiuta la meringa italiana nel suo compito.
Il terzo trucco si chiama liquore. Sì, l’alcol abbassa anch’esso il punto di congelamento aiutando il gelato a conservare la sua morbidezza senza indurirsi. Ne basta anche solo un cucchiaio (io ne metto 3 quando voglio percepirne il retrogusto). Se il gelato è indirizzato anche ai bambini comunque potete evitare il liquore: il risultato finale non si discosterà troppo. Vi consiglio di utilizzare liquore neutri e non troppo invadenti come sapore tipo il Bourbon che ha un leggero retrogusto vanigliato oppure il Marsala all’uovo (Cremovo per intenderci).

GELATO SENZA GELATIERA ricetta base | come fare gelato fatto in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzionicirca 500 g di gelato fiordilatte
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpanna da montare, 35% di lipidi (la classica panna da montare)
  • 30 mlliquore (bourbon o marsala all’uovo)
  • q.b.vaniglia (facoltativa)

Preparazione

  1. Per la ricetta della meringa italiana cliccare QUI . Per la ricetta del latte condensato cliccare QUI (se volete, potete anche utilizzare il latte condensato che si compra al supermercato).

COME PREPARARE IL GELATO FATTO IN CASA SENZA GELATIERA?

  1. Montare la panna a neve ferma ma non fermissima.

  2. Sempre montando, aggiungere anche la meringa italianae il latte condensato .

  3. Infine, incorporare un liquore neutro (tipo bourbon o marsala all’uovo o vodka). Potete aggiungere anche un po’ di essenza di vaniglia o di vanillina, per dare un tocco in più al vostro gelato fatto in casa senza gelatiera. Montare ancora un po’. In questo modo, avete ottenuto il classico gelato fiordilatte che potete mangiare così, oppure impreziosire, variegare o dargli gusti diversi, come vi spiegherò più sotto.

  4. Versare in una scodella (o in una pirofila) il gelato fatto in casa senza gelatiera e riporlo in congelatore per almeno 6-8 ore, prima di servire.

  5. COME PERSONALIZZARE LA RICETTA BASE DEL GELATO SENZA GELATIERA?

    – Per il classico gelato fior di latte, non dovete aggiungere assolutamente niente alla ricetta base appena preparata. Prendete il cucchiaino e mangiatelo così!

    – Se ad esempio volete un gelato alla nocciola, aggiungete alla base gelato qualche cucchiaio di pasta di nocciole . Stesso discorso per il gelato al pistacchio, alle noci o alle mandorle: basta inserire qualche cucchiaio di pasta di pistacchio, pasta di noci o pasta di mandorle nell’impasto del gelato, prima di congelarlo.

    – Se volete un gelato alla frutta, ad esempio alla fragola, aggiungete qualche cucchiaio di riduzione di fragole  o di altra frutta a piacere (ad esempio di pesche, di lamponi, di albicocche, ecc).

    – Se volete preparare un gelato variegato. Versate l’impasto base del gelato in una pirofila, poi versateci sopra il topping a piacere: salsa al cioccolato, salsa alla nutella, nutella, crema spalmabile al pistacchio, coulis di frutta, succo di amarene sciroppate o altro topping a piacere

    – Per altri gelati quali gelato alla nutella, sorbetto al limone, gelato al cocco, gelato raffaello, gelato al kinder bueno e tante altre ricette di gelati fatti in casa cliccate su GELATI .

  6. GELATO fiordilatte ricetta base | come fare gelato fatto in casa
  7. GELATO con meringa italiana ricetta base | come fare gelato fatto in casa
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.