Crea sito

GELATO FURBISSIMO ALLA VANIGLIA

Il gelato furbissimo alla vaniglia si prepara in pochissimi minuti senza gelatiera. Non ghiaccia mai, sempre cremoso e buonissimo. Pochi ingredienti, niente uova, niente gelatiera. Pronto in pochissimi minuti. Un gelato che non ghiaccia mai, si mantiene sempre morbido e cremoso. Una preparazione base che potete aromatizzare a vostro piacimento cambiando l’aroma, sostituendo il liquore, aggiungendo ad esempio del caffè solubile o altro ancora per personalizzarlo secondo i vostri gusti preferiti. Provatelo con una colata di nutella: otterrete un gelato variegato alla nutella buono da perderci la testa!

Io vi consiglio di non sostituire il liquore perché l’alcol in esso contenuto aiuterà il gelato a non ghiacciare in freezer rimanendo sempre cremoso. Seppur con la presenza di alcol, questo è un gelato che può essere servito anche ai vostri bambini in quanto la quantità di alcol è così bassa da essere irrilevante.

Se volete, potete provare anche la mia versione al caffè del gelato furbissimo. Trovate la ricetta del gelato furbo al caffè cliccando QUI .

Sapete quanto tempo ci vuole a preparare questo gelato? Meno di 3 minuti di orologio. In pratica fate prima a prepararlo in casa che ad arrivare al supermercato a comprarlo!

Se volete, per la preparazione di questo dolce potete utilizzare il latte condensato fatto in casa (per la ricetta cliccare QUI ).

 

 

GELATO FURBISSIMO ALLA VANIGLIA ricetta senza gelatiera
GELATO FURBISSIMO ALLA VANIGLIA ricetta senza gelatiera

Gelato furbissimo alla vaniglia

 

COSA SERVE?

  • 300 g di panna da montare
  • 180 g di latte condensato
  • 3-4 gocce di essenza di vaniglia oppure 1 stecca di vaniglia
  • 1 cucchiaio di liquore bourbon oppure marsala (Vov)

 

 

GELATO FURBISSIMO ALLA VANIGLIA ricetta senza gelatiera
GELATO FURBISSIMO ALLA VANIGLIA ricetta senza gelatiera

 

COME SI PROCEDE?

Montare la panna con l’essenza di vaniglia o i semi di vaniglia. Aggiungere quindi il latte condensato e il liquore e montare nuovamente. Far riposare in freezer per almeno 8 ore prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.