Peperoni ripieni di riso al ragù

Questi peperoni sono davvero buoni ed ottimi per un pranzo domenicale.

Quando è stagione di peperoni è bello poter sbizzarrirsi con queste ricette.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i Peperoni

1 kg peperoni piccoli (6 peperoni )
200 g riso Carnaroli
q.b. Parmigiano reggiano grattugiato
q.b. sale fino
2 g mozzarelle senza lattosio (Da 125 g l’una )

Per il ragù

400 g carne macinata (Bovino e suino ( più bovino che suino))
40 g sedano
40 g carota
30 g Cipolla
1 Bottiglia di salsa (Con l aggiunta di acqua )
75 ml vino bianco (Ho utilizzato uno Chardonnay )
25 ml Olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Teglia

Passaggi

Tritare sedano cipolla e carota.

In un tegame versare l’olio, quest’ultimi e soffriggerli.

Aggiungere la carne macinata e farla rosolare per bene quando sarà per lo più di colore grigio versare il vino bianco e chiudere con il coperchio.

Fate cucinare il tutto per 5-6 minuti e poi versate la salsa di pomodoro.

Utilizzate la stessa bottiglia e versate dell’acqua per pulire bene l’interno e versatelo nella pentola.

Inizialmente sarà un po’ liquido il sugo ma dopo il primo bollo chiudere con il coperchio e lasciatelo cucinare per un’oretta circa a fuoco lento, girandolo più volte.

Aggiungete due foglie di basilico fresco e un po’ di sale.

Pian piano assaggiate e controllate il sapore.

Il ragù non si dovrà presentare ne tanto denso ne tanto liquido. Se per errore si dovesse asciugare un po’ aggiungere un po’ di acqua calda.

Verso il termine della cottura del ragù, mettiamo a bollire dell’acqua in un tegame e al momento opportuno versare il riso e salatelo a vostro piacimento.

Una volta cotto ( meglio un po’ al dente) lo versiamo in un contenitore e l suo interno versiamo un po’ di ragù e le mozzarelle.

Amalgamiamo il tutto per bene e mettiamo da parte.

Preparazione Peperoni

Lavare e tagliare la parte superiore del peperone, pulire l ‘interno dai semini e dai filamenti bianchi.

Dopodiché disponeteli in verticali in una teglia con laterali alti ( ho utilizzato peperoni bassi così che la cottura sia migliore)

Mettere uno strato di ragù nella teglia e poi i peperoni.

All’ interno di ognuno versare il riso fino all’orlo ed aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato.

Infine ad ognuno mettiamo il loro cappellino ( parte superiore).

In forno preriscaldato statico a 200° per circa 30-35 minuti e dopodiché con della carta argentata coprite i peperoni e fateli cuocere per altri 15 minuti a 180°.

IMPORTANTE: Ogni forno ha una cottura a sé quindi controllate per bene la vostra.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!