Pangoccioli SOFFICI e Buoni

I Pangoccioli sono dei fantastici panini ripieni di gocce di cioccolato.
Preparati in casa lasciano un profumo buonissimo.
Difficile farne a meno.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina Fioreglut Caputo
  • 125 gfarina mix b schar
  • 1uovo dal peso di 50g
  • 9 gdi lievito di birra fresco
  • 60 gdi zucchero
  • 100 mldi latte tiepido
  • 70 mldi acqua tiepida
  • 40 gdi margarina morbida
  • 1 cucchiainodi miele millefiori
  • 0.5 gvanillina
  • 70 ggocce di cioccolato fondente s.g
  • tuorlo d’uovo e latte per spennellare

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Spianatoia

Preparazione

In una ciotola, sciogliere il miele e poco dopo il lievito di birra fresco.
Nella ciotola della planetaria, incorporare la farina e lo zucchero ed aggiungere il latte con gli ingredienti sciolti in precedenza ed azionare la planetaria.
Versare l’uovo ed in seguito l’acqua.
Aggiungere la margarina morbida.
Passati 5 minuti incorporare la vanillina e le gocce di cioccolato fondente.
Far lavorare il composto fin quando non diventa omogeneo.
Con una spatola formare come meglio si può un panetto che si presenterà morbido e appicoso.
Avvolgere il contenitore con una pellicola e lasciarlo riposare al caldo per circa un ora e trenta minuti.
IMPORTANTE
Ho fatto i pangoccioli la prima volta in estate quindi le temperature erano diverse. Inoltre la temperatura nelle nostre case varia quindi anche i tempi di lievitazione potrebbero essere diversi.
Soprattutto il composto non avrà un gonfiore eccessivo.
  1. Composto prima della lievitazione.

  2. Composto dopo la lievitazione.

  3. Oliare un cucchiaio e le proprie mani.

    Prelevare un po’ dell’impasto dal peso di 50-60g circa.

    Chiudere verso l’interno il composto così da creare una pallina.

  4. Sistemarli in una teglia con laterali alti e rivestita con carta forno.

    Posizionarli distanti l’uno dall’altro.

    Spennellare della pellicola con acqua ed olio ed avvolgere il tutto.

    Questo permetterà che i pangoccioli non si attacchino nella seconda lievitazione che sarà di circa due ore.

  5. A me sono usciti circa 10 pangoccioli.

  6. Spennellarli con tuorlo d’uovo e latte.

  7. In forno preriscaldato statico 170-180° per circa 15-20 minuti.

    Il mio forno essendo molto forte ha cotto in questi tempi ma se meno potente i tempi di cottura saranno diversi.

    Saranno pronti quando quest’ultimi saranno dorati.

    Possono essere conservati in bustine surgelo una volta raffreddati o congelarli.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!