Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole sono un tipico dolce che si prepara per la festa di San Giuseppe ( Festa del papà).
L’impasto è molto semplice da fare e si può anche congelare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gfarina Max Free
  • 130 mlDi acqua a temperatura ambiente
  • 4uova intere
  • 100 gDi burro morbido
  • Un pizzico di sale
  • q.b.amarene s.g

Per la crema

  • 40 gfarina mix c schar (O amido di mais o maizena)
  • 75 gzucchero
  • 2tuorli d’uovo
  • 250 mlDi latte a temperatura ambiente
  • 1Bustina di vanillina
  • Buccia del limone

Preparazione

  1. In una pentola, versare l’acqua il burro morbido e un pizzico di sale.

    Accendere il fornello, far sciogliere il tutto fino ad arrivare ad un minimo di bollore. ( Non bollire, ma minimo.)

  2. Incorporare la farina e mescolare il tutto fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della pentola. Il tutto a fuoco spento.

    Lasciare intiepidire l’impasto.

    In seguito, aggiungere uno alla volta le uova e tra uno e l’altro mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Versare il tutto in una saccapoche con punta a stella grande.

  3. In una teglia rivestita con carta forno preparare la zeppola.

    Io ho fatto due giri e mezzo per formarla.

  4. In forno preriscaldato statico 180° per 25 minuti circa a seconda del proprio forno.

    Controllare la doratura.

    Lasciarli 10 minuti in forno leggermente aperto prima di uscirle

  5. Nel frattempo prepariamo la crema.

    In un pentolino versare il latte, la buccia del limone e la vanillina.

    Accendere il fornello e lasciar riscaldare il tutto.

    In un secondo pentolino a fuoco spento, aggiungere i tuorli d’uovo, lo zucchero e la farina ( avendo dimenticato la farina l’ho aggiunta all’ultimo. )

    Mescolare il tutto fino ad ottenere una cremina che andremo ad aggiungere al latte ( dove in precendenza ho tolto la buccia del limone.)

    Miscelare finché non si addensa il tutto.

    ( Non deve essere né troppo densa né liquida, attenzione ai grumi.)

    Lasciarla intiepidire e poi farcire le zeppole.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!