New York cheesecake alle ciliegie ricetta dolce rivisitato

Cheesecake alle ciliegie
Come già anticipato nel titolo il mio New York cheesecake alle ciliegie è una versione rivisitata, resa ancora più golosa e deliziosa del tradizionale cheesecake americano preparato con il gustoso formaggio Philadelphia. Con → questa base al cioccolato bianco, ormai collaudatissima, mi diverto a cambiare il gusto alla mia cheesecake ogni volta in base alla frutta che ho a disposizione. Sabato il maritino ha raccolto le prime ciliegie e ne ho subito approfittato per preparare il dolce per la domenica. Eravamo in tanti e ho fatto una cheesecake grande, se per voi le dosi sono esagerate basterà dimezzarle e utilizzare una teglia di diametro 20-22 .
New York cheesecake alle ciliege ricetta rivisitata da profumo di glicine

Cheesecake alle ciliegie

per 10-12 persone

Ingredienti

Per la base
  •  350 g di biscotti Digestive
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
 Per la crema
  • 150 g di cioccolato bianco
  • 400 g di ricotta
  • 400 g di formaggio Philadelphia
  • 100 g di panna fresca
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 40 g di amido di mais
  • buccia di limone grattugiata
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

 

Per la salsa di ciliegie

  • 350 g di ciliegie
  • 100 g di zucchero
  • 2 fogli di gelatina
  •  succo di 1/2 limone

 

Preparazione New York cheesecake alle ciliegie

Fate sciogliere il burro e unitelo ai biscotti sbriciolati, unite anche lo zucchero di canna e mescolate bene.

Versate il composto sul fondo di una tortiera del diametro di 24-26 cm, foderata con carta forno e livellatelo con il dorso di un cucchiaio premendo per compattarlo bene. Trasferite la tortiera in frigorifero e lasciatela per almeno un’ora.

Fate sciogliere a fuoco lento, il cioccolato bianco insieme alla panna. Montate le uova con lo zucchero fino al raddoppio del loro volume. In un’altra ciotola lavorate i formaggi mescolandoli con una forchetta fino a renderli soffici e cremosi.

Aggiungeteli alle uova montate, mettete anche la maizena setacciata e il cioccolato fuso. Amalgamate delicatamente il composto con una spatola stando attenti a non smontare le uova. Aromatizzate con la buccia di limone grattata e l’essenza di vaniglia. Versate la crema nella tortiera, livellate la superficie e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti poi abbassate la temperatura a 160 gradi e proseguite la cottura per altri 25 minuti. A fine cottura fate intiepidire il dolce nel forno con lo sportello socchiuso.

 

Per la salsa di ciliegie : togliete il nocciolo alle ciliegie e fatele cuocere in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone, per una decina di minuti. Scolate il liquido che si è formato e aggiungere a questo la gelatina fatta prima ammorbidire in acqua fredda. Mescolate bene per farla sciogliere quindi incorporatela alle ciliegie.
Fate intiepidire la salsa e distribuitela sulla superficie del cheesecake. A questo punto avete finito e potete riporre il dolce in frigo per almeno 4 ore, ma meglio preparare il cheesecake con un giorno di anticipo..

 

 

Cheesecake alle ciliegie

 

 

 

Cheesecake alle ciliegie

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su → Facebook

su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram


Ti aspetto…GRAZIE 😉

 

Precedente Fiori di zucca ripieni di Philadelphia ricotta e salame Successivo Dolcetto in tazza - ricetta dolce da colazione

12 commenti su “New York cheesecake alle ciliegie ricetta dolce rivisitato

  1. giulia il said:

    se volete il mio “mi piace” mandatemene una fetta…xchè solo così posso esprimere un giudizio… 🙂

  2. grazieeeeeeeeeeee devo ammettere che la metterei nei primi 5 classificati se scegliessi io il vincitore….ma sceglie la mia dolce metà chissà forse anche lui la adora come la amo io!!! grazie mille e tranqui che ci sarò con i peperoni…magari domenica mi tiro insieme che ho un pò di tempo per me!!! ciao ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.