Crea sito

Sformato di melanzane perlina

Sformato di melanzane perlina, buonissimo e facile da fare, con tutti gli ingredienti messi a crudo nella pirofila, prima di cuocere lo sformato in forno. La melanzana perlina, detta anche baby melanzana, è una melanzana piccola, dalla forma molto allungata, con la buccia sottile e quasi del tutto priva di semi. Ha un gusto particolarmente dolce; la sua polpa è compatta e durante la cottura assorbe poco olio. Si può cucinare intera o tagliata a rondelle, come nella ricetta che vi propongo oggi. Insomma, se non avete mai cucinato questo tipo di ortaggio, vi consiglio di provarlo, magari iniziando con questo secondo piatto che si prepara in pochi minuti.

Sformato di melanzane perlina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti Sformato di melanzane perlina

  • 800 gMelanzane perlina
  • 300 gPassata di pomodoro
  • 250 gMozzarella
  • 2Uova
  • 70 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Basilico
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione SFORMATO DI MELANZANE PERLINA

  1. Lavate e asciugate le melanzane perlina, poi tagliatele a rondelle dello spessore di circa 1 cm (1). Ponetele in una ciotola, aggiungete la passata di pomodoro, alcune foglie di basilico spezzettate, qualche pizzico d’origano e un filo d’olio (2); salate, pepate e mescolate bene il tutto.

  2. Sformato di melanzane perlina, preparazione 1

    Ungete con un po’ d’olio una pirofila (la mia pirofila ha il diametro di 22 cm) e versatevi dentro un terzo delle melanzane formando uno strato (3), poi versate metà della mozzarella tagliata a cubetti, distribuendola uniformemente e spolverizzate con un terzo del grana grattugiato (4).

  3. Fate un altro strato di melanzane (5), distribuite la mozzarella che vi è rimasta e spolverizzate con il grana (6).

  4. Completate con uno strato di melanzane (7) e il grana (8).

  5. Ponete le uova in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e di pepe (9) e sbattetele con i rebbi di una forchetta, poi versateli sulla superficie dello sformato distribuendole in modo uniforme (10).

  6. Cuocete lo sformato nel forno preriscaldato a 180° statico, oppure a 160° ventilato, per circa 30 minuti.

  7. Lasciate riposare lo sformato di melanzane perlina per almeno 10 minuti prima di servirlo.

Note

Per la preparazione di questo sformato ho utilizzato la mozzarella a panetto, quella che si utilizza per la pizza, perchè è più asciutta e non rilascia acqua durante la cottura. Se volete mettere la mozzarella a bocconcini, dopo averla tagliata a cubetti strizzatela leggermete fra alcuni fogli di carta assorbente.

Potete anche sostituire la mozzarella con la scamorza.

Leggi anche: Melanzane Perlina con pomodorini in padella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.