Crea sito

Panna montata – come montare la panna

La panna è molto usata in pasticceria. La panna si può utilizzare montata (es. per decorare torte) o liquida, là dove la ricetta lo richiede. Oggi parliamo di panna montata, ossia, COME MONTARE LA PANNA. Il procedimento è semplice e veloce, ma è importante rispettare le giuste regole. Prima di tutto consiglio di utilizzare panna fresca (la potete trovare nel banco frigo del supermercato) e di ottima qualità; poi è molto importante che la panna e gli attrezzi che userete siano molto freddi, quindi è opportuno che la ciotola che conterrà la panna e le fruste che userete per montarla vengano tenute in frigo per almeno 1 ora prima dell’ utilizzo. Nel periodo estivo, quando fa molto caldo, potete metterli nel freezer per circa 10 minuti. Potete dolcificare la vostra panna montata secondo i vostri gusti, diciamo che in genere la proporzione giusta è di circa il 10% ,quindi per 1 litro di panna g 100 di zucchero, che può essere a velo o semolato.

Panna montata, come montare la panna

Panna montata – come montare la panna

Ingredienti:

  • panna fresca, ml 500
  • zucchero a velo, g 50 (oppure zucchero semolato)

Preparazione

Utilizzate una ciotola di acciaio o di vetro.

Prima di tutto ponete la ciotola e le fruste dello sbattitore in frigorifero per almeno un’ora (chiaramente la panna sarà già fredda perchè va tenuta in frigo).

Quando tutti gli utensili saranno ben freddi, versate la panna fresca nella ciotola, aggiungete lo zucchero a velo o semolato (io preferisco lo zucchero a velo) e azionate lo sbattitore a bassa velocità; dopo alcuni istanti aumentate la velocità. Rigirate lo sbattitore nella ciotola sempre nello verso. La panna inizierà piano piano a montare. A questo punto bisogna fare molta attenzione a non farla montare troppo, altrimenti si trasforma in “burro”.

Quando la panna montata è pronta si vede ad occhio: non deve esser né troppo dura né troppo molle. Se così è, la vostra panna montata è pronta all’uso.

Potete utilizzare subito la vostra panna montata oppure potete conservarla in un contenitore col coperchio o coperto con la pellicola trasparente, al massimo per un giorno .

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su facebook – Twitter – Pinterest  

Una risposta a “Panna montata – come montare la panna”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.