Crea sito

Iris catanesi alla crema

Gli Iris catanesi alla crema sono una delizia della pasticceria siciliana. Il vero Iris catanese è fatto con panini al latte e crema, che sia bianca o cioccolato. Devo dire che nel passato gli Iris venivano fatti molto più grossi di quelli che adesso si trovano nei bar ma, si sa, le abitudini cambiano e, d’altra parte, un Iris molto grande a colazione risulta eccessivo.

Iris catanesi alla crema
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 iris
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la crema pasticcera

  • 800 ml Latte intero
  • 50 g Farina 00
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • 180 g Zucchero
  • 4 Tuorli
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. Iris catanesi alla crema

    Per preparare gli iris catanesi alla crema vi occorrono i panini al latte, che potete preparare voi (QUI la ricetta) oppure acquistarli dal vostro panettiere di fiducia. Il mio consiglio, sia che li fate voi o che li acquistate, di utilizzare panini al latte fatti circa 12 – 24 ore prima, questo perchè risulta più facile svuotarli.

  2. Una volta che avete i panini al latte a disposizione, preparate la crema pasticcera: mettete da parte una tazzina di latte e portate quasi ad ebollizione il resto del latte.

    Con una frusta montate i tuorli con lo zucchero; aggiungete 1 tazzina di latte (quello che avete tenuto da parte) e incorporate la farina, l’amido di mais e la vanillina. Amalgamate molto bene, continuando a sbattere fino a quando il latte avrà raggiunto quasi il bollore.

    Versate il latte bollente a filo nel composto di uova e farine e trasferite il tutto in una casseruola. Cuocete a fuoco medio, mescolando, per circa 5 minuti, finchè la crema risulterà addensata.

    Versate immediatamente la crema in una terrina, copritela con pellicola trasparente, appoggiando la pellicola direttamente sulla crema per evitare che si formi la “pellicina”, e mettetela in frigorifero a raffreddare.

  3. Quando la crema sarà fredda è il momento di comporre i nostri Iris. Con un coltellino affilato incidete a cerchio la base dei panini e tenete da parte il “tappo” che avete ricavato, quindi estraete buona parte della mollica dall’interno dei panini (potete utilizzare un cucchiaino, ma risulta più facile farlo con le dita).

    Utilizzando una sac a poche o un cucchiaino, riempite gli iris e chiudeteli con i cerchietti che avete ricavato all’ inizio.

    Ponete le uova in una ciotola e sbattetele per alcuni istanti. Mettete il pangrattato in un piatto.

    Passate i panini nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

  4. Iris catanese alla crema, preparazione

    Friggete gli iris in abbondante olio caldo finchè risulteranno dorati (occorreranno pochi minuti).

    Man mano che gli iris sono pronti adagiateli su alcuni fogli di carta assorbente.

  5. Ricetta Iris catanese alla crema

    Servite i vostri Iris catanesi alla crema tiepidi.

Note

Per friggere i miei Iris ho utilizzato olio di semi d’arachide, ma va detto che la ricetta originale prevede l’utilizzo dello strutto.

L’iris va servito preferibilmente tiepido, ma è buonissimo anche a temperatura ambiente.

Torna alla HOME

Seguimi su  facebook – Pinterest – YouTube

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.