Crea sito

Carciofi trifolati

I carciofi trifolati sono un contorno molto saporito, ottimo per accompagnare piatti a base di carne e pesce. Quando preparate i carciofi trifolati vi consiglio di abbondare con le dosi perchè, con quelli che vi avanzano potete preparare una frittata, il sugo per la pasta e anche un buon condimento per la pizza.

Carciofi trifolati
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Carciofi trifolati

  • 6Carciofi
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1Succo di limone
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione CARCIOFI TRIFOLATI

  1. Carciofi trifolati

    Portate a ebollizione una pentola con acqua e il succo di 1/2 limone.

  2. Mondate i carciofi eliminando il gambo e togliendo le foglie più dure; procedete sfogliando i carciofi andando avanti fino a raggiungere le foglie più tenere. Con un coltello tagliate la punta delle foglie, eliminate lo strato esterno fibroso dei cuori di carciofo e la peluria interna, quindi tagliate i cuori a spicchi. Man mano che li tagliate, immergeteli subito in una ciotola con dell’acqua fredda e il succo di 1/2 limone, per evitare che si ossidino.

  3. Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, scolate i cuori di carciofo, versateli nella pentola e lasciateli cuocere per circa 5 minuti (devono essere a metà cottura), quindi scolateli.

  4. Fate scaldare, in una larga padella antiaderente, l’olio con l’aglio e fate insaporire per alcuni istanti, quindi versate nella padella i cuori di carciofo. Cuocete per qualche minuto a fuoco vivace, rigirando delicatamente con un cucchiaio di legno. Unite il prezzemolo tritato, quindi abbassate la fiamma e continuate la cottura per 2 – 3 minuti ancora.

  5. Potete servire i carciofi trifolati caldi, tiepidi o freddi.

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i Carciofi alla cipolla o i Carciofi grigliati alla piastra oppure la Pasta con prosciutto e carciofi.

Per non perdere nessuna ricetta seguimi su 

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Twitter 

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.