Gelato al torrone

Gelato al torrone morbido e cremoso come quello delle gelaterie. Per preparare un gelato ottenendo buoni risultati dovete per forza tenere in dispensa tre ingredienti fondamentali: destrosio, latte magro in polvere e farina di semi di carrube. Questi tre ingredienti occorrono per far si che il nostro gelato no si trasformi in un mattone una volta messo nel congelatore. Io per anni ho fatto il gelato utilizzando il ricettario della mia gelatiera e devo dire che il gusto è sempre stato ottimo, ma si doveva mangiare appena fatto o dopo averlo tenuto nel congelatore al massimo per un’ora, dopo di che si trasformava in ghiaccio. Da quando ho scoperto il modo giusto di fare il gelato, che è, più o meno, lo stesso metodo delle gelaterie, la mia vita è cambiata 😀

Gelato al torrone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni800 g circa di gelato
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Gelato al torrone

  • 430 gLatte intero
  • 140 gPanna fresca liquida
  • 80 gZucchero
  • 25 gDestrosio
  • 35 gLatte magro in polvere
  • 35 gTuorli
  • 4 gFarina di semi di carrube
  • 100 gTorrone

Strumenti

  • Gelatiera
  • Frullatore a immersione
  • Termometro a sonda per alimenti
  • Bilancia di precisione

Come preparare il GELATO AL TORRONE

  1. Gelato al torrone

    Mescolate il latte in polvere, il destrosio, e la farina di semi di carruba (1). Ponete in una ciotola lo zucchero e i tuorli e montateli con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro (2). Unite le polveri che avete mescolato prima e amalgamate (3).

  2. In un tegame mescolate il latte e la panna, quindi mettete il tegame sul fuoco e portate ad ebollizione (4). Non appena il latte avrà sfiorato il bollore versatelo sul composto di uova e polveri (5) e mescolate fino ad amalgamare bene il tutto (6).

  3. Versate il composto nel tegame e rimettete sul fuoco (7) e portate alla temperatura di 85° (8). Ovviamente occorre un termometro da cucina. Versate il tutto in una ciotola fredda (9) e lasciate intiepidire per alcuni minuti, poi mixate con un frullatore ad immersione per qualche minuto (qui ho dimenticato la foto 🙁 ). Ponete la ciotola in frigorifero e lasciate raffreddare e maturare il composto per almeno 4 ore, oppure per tutta la notte.

  4. A tempo debito ponete il composto nella gelatiera e lasciatelo mantecare (10) per il tempo che occorre; dipende dalla gelatiera che avete. Nel frattempo ponete il torrone in una busta per alimenti e tritatelo utilizzando un batticarne (11). Un minuto prima che la gelatiera finisca il suo lavoro unite il torrone tritato (12).

  5. Versate il gelato al torrone in una vaschetta e riponetelo in freezer per circa un’ora prima di servirlo.

Note

Il gelato al torrone può essere conservato in congelatore, chiuso in un contenitore, per una settimana.

Molti temono che aggiungendo il torrone nella gelatiera si rischia di danneggiare la gelatiera. Io ho sempre fatto così e non ho mai avuto problemi. Tuttavia, se avete questo timore, aggiungete il torrone dopo averlo tolto dalla gelatiera e amalgamate con una spatola.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbe interessarvi anche il Gelato fiordilatte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.