Crea sito

Frittata di fave fresche e salsiccia

La ricetta di oggi è una deliziosa frittata fatta con fave fresche e salsiccia. Le frittate in generale sono un piatto molto versatile adatte come secondo piatto, come antipasto e si prestano benissimo per essere servite in un picnic o per arricchire un buffet. Ecco, con questa frittata potete creare la portata che volete voi: un secondo piatto accompagnato con una fresca insalata di stagione oppure un antipasto. Ma potete anche tagliarla a pezzetti piccoli e sevirla con l’aperitivo.

Frittata fave fresche e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3 – 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Frittata fave fresche e salsiccia

  • 200 gFave fresche (sgranate)
  • 100 gSalsiccia
  • 1Cipolla (piccola)
  • 4Uova
  • 30 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 10 gBurro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione FRITTATA FAVE FRESCHE E SALSICCIA

  1. Frittata fave fresche e salsiccia

    Granate le fave (per ottenere 200 g di fave sgranate occorrono 600 – 700 g di fave con il baccello); se le fave sono molto tenere potete lasciare la pellicina che le ricopre, altrimenti eliminatela. Io ho acquistato delle fave piuttosto grosse, quindi ho tolto la pellicina.

  2. Spellate la cipolla, affettatela fine e fatela appassire per circa 2 minuti in una padella con il burro e 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva.

  3. Nel frattempo spellate la salsiccia, sbriciolatela, unitela alla cipolla e fatela rosolare per 3 – 4 minuti rigirando spesso. Aggiungete le fave e continuate a rosolare il tutto a fuoco basso per un paio di minuti, mescolando spesso. Salate (poco, considerando che la salsiccia è già salata), bagnate con un paio di cucchiai d’acqua, coprite e fate cuocere a fuoco basso per alcuni minuti, finchè le fave saranno cotte e il liquido di cottura del tutto evaporato.

    Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

  4. In una ciotola, sbattete le uova con un pizzico di sale, un pizzico di pepe e il grana grattugiato. Unite il composto di fave e salsiccia, mescolate e rovesciate tutto in una padella, nella quale avete fatto scaldare un filo d’olio extravergine di oliva (se preferite potete utilizzare olio di semi). Mettete un coperchio e fate cuocere per circa 7 minuti a fuoco dolce.

  5. Trascorso il tempo necessario, appoggiate un piatto sopra alla padella. Capovolgete la padella sul piatto, quindi rimettete la padella sul fuoco e fate scivolare nuovamente la frittata in padella per cuocerla sul lato opposto. Lasciate cuocere per 2 – 3 minuti, questa volta senza coperchio.

  6. A cottura ultimata togliete dal fuoco e fate scivolare la frittata su un piatto.

    Servite la frittata di fave fresche e salsiccia calda o tiepida.

Note

Potete aggiungere alla vostra frittata alcune foglie di menta spezzettate o un ciuffo di prezzemolo tritato.

Per cuocere la frittata è preferibile utilizzare una padella con il fondo spesso; questo per evitare di ottenere una frittata bruciacchiata all’esterno e cruda internamente.

Se, come me, utilizzate il fornello a gas può essere utile utilizzare uno spargifiamma.

Ungete con un po’ d’olio il piatto che vi servirà per capovolgere la frittata, in questo modo la frittata scivolerà più facilmente dentro la padella.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Frittata di asparagi o la Frittata di zucchine alla menta oppure le Fave fresche in padella con menta e prezzemolo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.