ZUPPA DI BORLOTTI ALL’ALLORO

Print Friendly, PDF & Email

zuppa_di_borlotti_nella_cucina_di_laura

 
 
La zuppa di borlotti all’alloro è una zuppa semplice da fare, economica e saporita. Un primo piatto che può essere mangiato in qualunque stagione, perchè si può gustare sia caldo che tiepido. Un piatto della tradizione contadina, che costa poco.
 
 
Volete sapere che vino abbinare a questo piatto?? Beh,è semplice basta cliccare sul banner sottostante per trovare quello più adatto. Inoltre troverete tanti altri abbinamenti!
 
 
 
abbinavini_cucinalaura
 
 
  
 
zuppa_di_borlotti_nella_cucina_di_laura
 
 

 

INGREDIENTI (per 4 persone)
 
 
–          500 gr. di fagioli borlotti secchi
–          Olio extra vergine q.b.
–          1 rametto di rosmarino
–          2 foglie di salvia
–          1 cipolla media
–          2 foglie di alloro
–          Brodo vegetale q.b.
–          1 scorza di parmigiano
 
 
Mettete i fagioli borlotti secchi in ammollo in acqua fredda la sera prima e lasciateli riposare per almeno 12 ore.  Trascorso questo tempo scolateli e lessateli in abbondante acqua salata.
 
Tagliate a fettine sottili la cipolla e mettetela in una casseruola con un po’ di olio, il rosmarino, la salvia e l’alloro. Fate appassire il tutto.
 
Aggiungete i fagioli borlotti lessati scolati dall’acqua di cottura, la crosta del formaggio precedentemente pulita con il dorso di un coltello in modo da togliere eventuali impurità e fate insaporire il tutto per qualche minuto. Ora aggiungete il brodo di cottura dei fagioli fino a coprirli per bene tutti e cuocete per circa 10 minuti. Se dovesse essere poca aggiungete un pò di brodo vegetale. Decidete voi la quantità di brodo da aggiungere in base a quanto desiderate densa la zuppa. Regolate di sale se necessario.
 
Disponetela nei piatti di servizio e accompagnatela a piacere con delle fette di pane tostato e del parmigiano grattugiato.
 
 
zuppa_di_borlotti_nella_cucina_di_laura
 
 
[banner corners=”rc:0″]

Share this nice post:

2 Risposte a “ZUPPA DI BORLOTTI ALL’ALLORO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.