WAFFEL

Print Friendly, PDF & Email

Conoscete i waffel? Sono delle soffici cialde dalla tipica forma a nido d’ape. Sono nati in paesi del nord Europa come Francia, Olanda e Germania per poi essere trasportati in America dove sono diventati un piatto irrinunciabile. Perfetti per essere farciti con marmellata, gelato, cioccolata… o ottimi anche nella versione salata. La loro realizzazione è  semplice, si ottengono da una sorta di pastella che poi viene cotta in una apposita piastra elettrica che gli conferisce la forma tipica. La piastra si può  reperire facilmente nei negozi di casalinghi o spesso anche nei supermercati. Provatelo, perfetti come dolce o per una colazione golosa!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 – 8 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2 g Lievito in polvere per dolci
  • 6 Uova
  • 280 g Farina 00
  • 220 g Burro
  • 180 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale fino

Preparazione

  1. Iniziate sciogliendo il burro nel microonde  o a bagnomaria, poi lasciatelo intiepidire.

    Rompete le uova in una ciotola capiente, iniziate a lavorare con una frusta. Successivamente unite lo zucchero e lavorate ancora.

    Direttamente nella ciotola setacciate la farina ed il lievito e con la frusta amalgamate il tutto. Unite anche il sale. Cercate di lavorare il composto molto bene in modo da non formare grumi.

    Unite poco alla volta il burro fuso ormai tiepido, lavorando costantemente l’impasto. Otterrete un composto liscio ed omogeneo.

    Coprite la ciotola con pellicola e trasferitela in frigo per circa  mezz’ ora.  Successivamente tiratela fuori dal frigo e lasciatela a temperatura ambiente  per una decina di minuti.

    Scaldate la piastra per waffel seguendo le istruzioni della confezione, successivamente imburrate leggermente le piastre con del burro fuso.

    Versate in ogni piastra una piccola quantità di impasto, circa un mestolo scarso, in modo che una volta chiusa la macchina il composto resti all’interno delle piastre e non fuoriesca.

    Lasciateli cuocere dai 5 agli 8 minuti. Dovranno risultare dorati. Controllate comunque la cottura aprendo la piastra dopo alcuni minuti.

    Una volta cotti estraeteli dalla piastra e trasferiteli su di un vassoio, conditeli a piacere e serviteli caldi.

    Procedete in questo modo fino a terminare tutto l’impasto.

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI DOLCI clicca QUI

Note

Si consiglia di consumare i waffle appena pronti. In alternativa si possono congelare già cotti.

L’impasto si conserva non più di 12 ore in frigorifero coperto con pellicola.

Share this nice post:
Precedente MARMELLATA DI PERE COSCIA Successivo CAMY CREAM

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.