SUGO ALLA GENOVESE

Print Friendly, PDF & Email

Il sugo alla genovese è semplice e veloce da realizzare. Un condimento saporito e sostanzioso per la pasta.

Si prepara con pochi ingredienti ed in poco tempo, infatti potete iniziare poco prima di mettere a bollire l’acqua in cui poi cuocerete la pasta.

Sapete perchè si chiama alla genovese? Perchè privo di pomodoro. Un sugo bianco ricco e saporito che vi salverà la cena in poco tempo ma che vi permetterà di portare in tavola un primo completo.

E’ un sugo che io adoro… da quando l’ho assaggiato la prima volta lo preparo spesso perchè è davvero gustoso! Vi consiglio davvero di provarlo…. sarà un successo garantito!!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 – 15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Carne bovina macinata
  • 50 g Pinoli
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. Prendete una casseruola alta e dal fondo spesso e mettete al suo interno un pò di olio e l’aglio tritato finemente.

    Fate appena appassire l’aglio, poi aggiungete la carne macinata e con un mestolo di legno iniziate a mescolare in modo che la carne iniziando a cuocere si grani.

    Fate cuocere per 5 – 10 minuti, fino a quando la carne inizierà ad arrosolare, sempre mescolando in modo che no si attacchi. Unite i pinoli.

    Quando la carne è arrosolata bagnatela con il mezzo bicchiere di vino bianco e a fuoco vivace lasciatelo evaporare.

    Una volta che il vino bianco sarà evaporato regolate di sale, di pepe e aggiungete le foglie del prezzemolo tritato.

    Lasciate cuocere ancora pochi minuti, se dovesse essere troppo asciutto aggiungete un filo di olio.

    Passati alcuni minuti in cui il sugo si sarà insaporito è pronto per essere utilizzato…. cuocete la pasta che preferite e conditela con il sugo ancora ben caldo. Aggiungete del parmigiano grattugiato, mescolate e servitela ancora calda.

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Seguimi anche su G+ Instagram Pinterest e Twitter. su Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre ricette di SUGHI E CONDIMENTI cliccaQUI

Share this nice post:
Precedente PANE FRITTO Successivo STRUDEL DI MELE CON MARMELLATA DI FICHI

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.