STRUDEL DI MELE CON MARMELLATA DI FICHI

Print Friendly, PDF & Email

Lo strudel è un dolce tipico delizioso del Trentino Alto Adige, fatto di un rotolo di pasta ripieno di mele e altre delizie. Io oggi ve lo propongo in una variante altrettanto buona, lo strudel di mele con marmellata di fichi. Si tratta di un rotolo di pasta sfoglia ripieno di mele che vengono distribuite su uno strato di marmellata di fichi. E’ un dolce semplice, ma ricco e goloso. Si prepara con poche difficoltà, e la comodità è che potete prepararlo prima in quanto è ottimo mangiato freddo.

  • Preparazione: 10 – 15 Minuti
  • Cottura: 25 – 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 3 Mele
  • 50 g Uvetta
  • 25 g Pinoli
  • 1 vasetto Marmellata di fichi
  • q.b. Rum
  • q.b. Zucchero di canna
  • 1 Tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiai Latte

Preparazione

  1. Sciacquate l’uvetta sotto acqua corrente, poi mettetela in una tazza e copritela con il rum, lasciandola in ammollo per 10 – 15 minuti. Successivamente scolatela e strizzatela.

    Sbucciate le mele e tagliatela a cubetti. Trasferitele in una ciotola, aggiungete i pinoli, l’uvetta e mescolate.

    Stendete il rotolo di pasta sfoglia su di un foglio di carta forno e cospargetelo con la marmellata di fichi, lasciando liberi i bordi.

    Sulla marmellata distribuite il composto di mele, uvetta e pinoli. Dovete fare uno strato uniforme.

    Arrotolate lo strudel partendo dalla parte più lunga fino ad ottenere un rotolo, lasciando la parte con la chiusura a contatto con la carta forno. Chiudete bene anche le estremità in modo che non esca il ripieno.

    Trasferite tutto su di una placca da forno.

    Sbattete il tuorlo d’uovo con due cucchiai di latte e spennellate la superficie del rotolo, poi cospargetelo di zucchero di canna.

    Cuocete lo strudel in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 – 30 minuti. Il rotolo deve risultare dorato e croccante dopo la cottura, se il tempo indicato non dovesse bastare (varia da forno a forno) cuocete ancora 5 minuti.

    Una volta cotto sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di servirlo. E’ ottimo anche freddo.

  2. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato marmellata Fior di Frutta  Rigoni di Asiago ai fichi

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Seguimi anche su Instagram Pinterest e Twitter. su Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre ricette di DOLCI clicca QUI

Note

Share this nice post:
Precedente SUGO ALLA GENOVESE Successivo MACEDONIA DI FRUTTA CON DOLCEDI'

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.