SPAGHETTI CON PESCE E ZUCCHINE

Print Friendly, PDF & Email

Gli spaghetti con pesce e zucchine sono un primo piatto leggero, gustoso e saporito, Perfetto per qualsiasi occasione… per una cena tra amici, per il pranzo della domenica o semplicemente per il pranzo di tutti i giorni. Si prepara in modo semplice, inoltre l’abbinamento tra il pesce e le zucchine è ideale anche per chi sta attento a cosa mangia. Oltre il pesce che vi indico in ricetta potete comunque utilizzare la tipologia che più vi piace, quindi seguite i vostri gusti.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 100 g Cozze
  • 100 g Vongole
  • 200 g Totani
  • 400 g Gode di gamberi
  • 3 Zucchine
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tagliate a cubetti le zucchine e tenetele da parte.

    Pulite le cozze. Mettete le vongole in acqua salata per almeno un’ora in modo da eliminare la sabbia poi sciacquatele in acqua fredda. Pulite le code di gambero eliminando la corazza esterna e l’intestino (il filo nero presente nei gamberi). Tagliate i totani ad anelli.

    Tritate il prezzemolo e l’aglio poi metteteli in una ampia padella con poco olio. Fateli appassire senza bruciarli, poi unite le zucchine. Fatele insaporire per alcuni minuti a fuoco vivace, successivamente bagnate con poca acqua e lasciatele cuocere.

    Circa a metà cottura delle zucchine  unite il pesce, le vongole, le cozze, i totani ed i gamberi. lasciate cuocere ancora a fuoco medio fino a che il tutto sarà pronto e ben amalgamato. Se necessario in cottura  bagnate con poca acqua. Il sugo dovrà risultare morbido ma non brodoso. Regolate di sale e di pepe.

    Nel frattempo lessate in abbondante acqua salata gli spaghetti. Scolateli al dente e versateli all’interno della padella dove avete preparato il sugo di pesce e zucchine. Saltate gli spaghetti in modo da condirli bene e far amalgamare il sugo con la pasta.

    Successivamente distribuiteli nei piatti da portata e serviteli caldi.

  2. Potete accompagnare un piatto di pasta condito con questo piatto con un vino bianco, io ho servito Bianco Ca’Novi  Azienda Agricola Ca’ Novi

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE di PESCE clicca QUI

Share this nice post:
Precedente COME CUOCERE L'ARROSTO DI MAIALE AL SALE Successivo INSALATA FREDDA DI ARISTA DI MAIALE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.