COME CUOCERE L’ARROSTO DI MAIALE AL SALE

Print Friendly, PDF & Email

Come cuocere l’arrosto di maiale al sale, un metodo di cottura semplice e sano che vi permetterà di cuocere la carne in forno senza aggiunta di oli o condimenti. Il risultato sarà un arrosto morbido, leggero e privo di grassi, adatto anche per chi è a dieta. Inoltre il sapore della carne sarà esaltato in cottura in quanto tutto i succhi presenti al suo interno non verranno estratti ma rimarranno imprigionati rendendola saporita. Questo metodo di cottura non richiede grandi difficoltà, si prepara velocemente e una volta infornato ce lo possiamo dimenticare fino al termine del tempo di cottura. Potete servire l’arrosto sia freddo che caldo accompagnato da un contorno di verdure o patate arrosto, questo lo rende perfetto per ogni stagione. Conditelo con erbe aromatiche, un filo di olio ed è pronto. Provatelo e vedrete come è facile!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    1.30 ora
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 kg Arista di maiale (in un unico pezzo)
  • 2 rametti Rosmarino
  • 2 – 3 kg Sale grosso

Preparazione

  1. Prendete un tegame che possa andare in forno, preferibilmente un tegame pesante e versate al suo interno del sale grosso, distribuitelo e formate uno strato di circa 2 – 3 centimetri.

    Prendete l’arista di maiale e legatela bene con dello spago da cucina, o in alternativa fatelo fare dal vostro macellaio.

    Adagiate sul fondo del tegame (sopra il sale) un rametto di rosmarino. Mettete l’arista al suo interno e poggiatevi sopra un altro rametto di rosmarino.

    Versate altro sale sopra la carne in modo da coprirla completamente e compattate con le mani.

    Preriscaldate il forno a 190°C. Quando è caldo posizionate al suo interno il tegame.

  2. Una volta infornato lasciate cuocere la carne per circa 1 ora e mezzo. Vedrete che il sale assorbirà l’acqua della carne, diventando marroncino e crettando un pò a fine cottura.

  3. Trascorso il tempo di cottura estraete il tegame dal forno e lasciatelo leggermente intiepidire.

    Con un martello da cucina o con un batticarne rompete la crosta di sale che si sarà formata ed estraete delicatamente l’arrosto. Adagiatelo su di un tagliere e con un pennello eliminate tutto il sale rimasto.

    Eliminate anche lo spago con cui è stato legato e tagliate l’arrosto a fette molto sottili.

    Servite l’arrosto di maiale ancora caldo o freddo condito a piacere con erbe e un filo di olio, e accompagnatelo con un contorno a vostro piacere.

  4. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE di SECONDI PIATTI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente TRAMEZZINI CON SGOMBRO E GIARDINIERA Successivo SPAGHETTI CON PESCE E ZUCCHINE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.