SPAGHETTI AL CIAUSCOLO

Print Friendly, PDF & Email

Conoscete il ciauscolo? E’ un salume tipico della della trazione contadina dell’entroterra umbro-marchigiano. Un salame fatto di una pasta simile alla consistenza della salsiccia e non molto stagionato.

Io ne avevo un pezzetto in casa rimasto in frigo così ho deciso di prepararci un sugo e devo dire che il suo sapore è squisito.

Gli spaghetti al ciauscolo sono un primo piatto semplice da realizzare, non richiede grandi difficoltà. Otterrete un sugo davvero saporito e gustoso dato la presenza del salume, e potrete portare in tavola qualcosa di diverso rispetto all’utilizzo della salsiccia o della pancetta. Vi consiglio di provarlo se avete a disposizione questo salume, sparirà in un attimo!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 – 30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti
  • 2 spicchi Aglio
  • mezza cipolla rossa
  • 6 fette Ciauscolo
  • 500 g Polpa di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. In una casseruola mettete poco olio con gli spicchi di aglio tritati e la cipolla fatta a fettine sottili.

    Lasciate appassire a fuoco dolce senza che bruci, mescolando di tanto in tanto.

    Nel frattempo eliminate dal ciauscolo la buccia esterna (come nel salame) e tagliatelo a piccoli cubetti o sbriciolatelo con le mani.

    Quando la base del sugo è pronta aggiungete il ciauscolo e lasciatelo rosolare per alcuni minuti mescolando con un cucchiaio di legno.

    Appena il ciauscolo è diventato croccante unite anche la polpa di pomodoro, regolate di sale e di pepe e cuocete il tutto per circa 15 minuti. Il pomodoro dovrà essere ben cotto.

    Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata, e cuocetevi gli spaghetti scolandoli al dente.

    Trasferite il sugo ormai pronto in una padella ampia, scolate la pasta ed unitela al condimento.

    A fuoco vivace saltate gli spaghetti nel sugo per condirli bene. Se necessario aggiungete poca acqua di cottura tenuta da parte in precedenza.

    Appena gli spaghetti sono conditi impiattateli nei piatti da portata e serviteli caldi, con parmigiano grattugiato a piacere,

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Seguimi anche su G+ Instagram Pinterest e Twitter. su Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre ricette di PRIMI PIATTI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente PEPERONI SECCHI AL FORNO Successivo TORTA DI MELE AL MICROONDE - PRONTA IN 15 MINUTI

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.