ROTOLINI DI PIZZA CON POMODORO E MOZZARELLA

Print Friendly, PDF & Email

rotolini di pizza con pomodoro e mozzarella sono degli snack sfiziosi perfetti per merende, aperitivi, feste… ma anche come sostituti della pizza.

Si realizzano facilmente e richiamano in tutto il sapore della pizza… non servono tanti passaggi per realizzarli e spariranno in un attimo! I bambini poi li adoreranno!!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    8 – 10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la base

  • 250 g Farina 0
  • 125 g Acqua
  • 20 ml Olio extravergine d’oliva
  • 75 g Lievito madre rinfrescato (o 7 g di lievito di birra in cubetto)
  • 4 g Sale

Per il ripieno

  • 1 vasetto Polpa di pomodoro
  • 2 Mozzarelle
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Nel vaso della planetaria (o in una ciotola se impastate a mano) versate l’acqua ed il lievito e scioglietelo.
    Successiamente unite l’olio, la farina ed il sale.
    Con il gancio ad uncino iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dovrà essere morbido ma non appiccicoso. Serviranno circa 10 minuti di lavorazione.
    Appena l’impasto è pronto mettetelo in una ciotola, copritelo con della pellicola da cucina e lasciatelo in un luogo caldo a lievitare fino al raddoppio del volume. Serviranno circa 6 – 8 ore con il lievito madre, 2 – 3 ore con quello di birra. 
     
    Condite la polpa di pomodoro con olio, sale e pepe. Tagliate la mozzarella a cubetti piccoli e mettetela in un colino in modo da eliminare il siero in eccesso.
     
    Quando l’impasto è lievitato infarinate il piano di lavoro e rovesciatelo.
    Con l’aiuto di un mattarello stendetelo dandogli una forma rettangolare e uno spessore di circa mezzo centimetro.
     
    Stendete su tutta la superficie il pomodoro e poi cospargete anche la mozzarella.
     
    Partendo dal lato più lungo del rettangolo iniziate ad avvolgerlo fino ad ottenere una sorta di salame e stando attenti e non far fuoriuscire il ripieno. Tagliate il rotolo ottenuto in pezzi lunghi circa 8-10 centimetri.
     
    Foderate una teglia con carta forno e distanziandoli tra loro adagiatevi i rotolini di pizza. 

     
    Lasciateli di nuovo lievitare fino al raddoppio del volume, circa 1 ora con il lievito madre, circa 30 minuti con il lievito di birra.
     
    Appena sono pronti cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 – 30 minuti. La pasta diventerà dorata, controllate comunque la cottura.
     
    Successivamente sfornateli e decidete come servirli, sono ottimi sia caldi che tiepidi.
  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre ricette di PANE E LIVITATI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente FROLLA SBRICIOLATA CON OLIO MIELE E MANDORLE Successivo FRIGGITELLI IN PADELLA

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.