FROLLA SBRICIOLATA CON OLIO MIELE E MANDORLE

Print Friendly, PDF & Email

Di impasti di frolla ne esistono tanti. Questo è  un impasto un pò diverso dal solito, primo perchè non è compatto ma fatto di briciole, secondo perchè nella sua dose sono previsti ingredienti che di solito non ci sono. Il burro viene sostituito dall’olio e vengono aggiunti miele e mandorle tritate.

La frolla sbriciolata all’olio miele e mandorle ha un sapore particolare dato dalle mandorle tritate a polvere presenti nell’impasto e un gusto dolce grazie allo zucchero e al miele.

E’ un impasto che non si stende con il mattarello, ma semplicemente si rovescia nella teglia e si compatta con le mani, un metodo di veloce di quello classico.

Il risultato sarà una frolla più croccante della tradizionale che si abbina bene ad ogni ripieno… crema.. cioccolata… marmellata o frutta. Provatela è semplicissima!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 130 g Zucchero
  • 110 ml Olio extravergine d’oliva
  • 1 Uovo
  • 100 g Mandorle
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaio Miele

Preparazione

  1. Tostate le mandorle in forno a 100°C per circa 10 minuti poi fatele raffreddare. Successivamente tritatele con un robot da cucina fino a renderle fini come farina.

    In una ciotola mettete tutti gli ingredienti: farina, zucchero, olio, uovo, lievito, mandorle tritate, miele e iniziate ad amalgamare con le mani. Lavorate fino ad ottenere un impasto uniforme e fatto di briciole.

    A questo punto la frolla sbriciolata è pronta, potete preparare le vostre crostate come più vi piace. Cliccando qui troverete alcune idee su come poterle farcire.

  2. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato MielBio Miele di Asiago Rigoni di Asiago 

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI DOLCI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente OLIVE VERDI IN SALAMOIA Successivo ROTOLINI DI PIZZA CON POMODORO E MOZZARELLA

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.