Crea sito

PESCA MELBA RIVISITATA

Print Friendly, PDF & Email
 
Quella di oggi è una ricetta di un dessert leggero e fresco adatto alla stagione calda. In realtà potrebbe essere gustato anche in un  semplice momento di pausa.
 
E’ una rivisitazione del famoso dessert “pesca melba”… da qui il nome pesca melba rivisitata.
 
La pesca melba  è un dessert che affonda le sue radici nella Francia dell’ 800, la Pesca Melba. Una  ricetta dello chef Auguste Escoffier,  un dolce composto da gelato alla vaniglia, pesche e lamponi, creato nel 1899 in onore della soprano australiana Nellie Melba.  
 
Questa rivisitazione per la prima volta l’ho assaggiata l’anno scorso in una gelateria al mare e devo dire che mi è molto piaciuta… spero sia lo stesso per voi! 
 
 
pesca melba rivisitata - nella cucina di laura
 
 
INGREDIENTI
 
– 500 gr. di yogurt bianco compatto
– 100 gr. di lamponi freschi
– 1 pesca sciroppata
– 4 cucchiai di zucchero
–  topping ai frutti di bosco
– panna spray q.b.
 
 
Iniziate dividendo lo yogurt in due contenitori, mettendone metà in ciascuno.
 
Nel primo unite la pesca sciroppata tagliata a pezzi con due cucchiai di zucchero.
 
Nel secondo invece unite i lamponi con gli altri due cucchiai di zucchero. Ricordatevi di lasciarne qualche lampone da parte per la decorazione finale.
 
Frullate i due composti separatamente con un frullatore ad immersione in modo da ottenere due creme omogenee e colorate… la prima diventerà gialla e la seconda rosa.
 
Prendete due bicchieri di vetro o comunque due contenitori trasparenti e possibilmente non troppo larghi in modo da poter vedere bene il contrasto di colori, e versate in ognuno metà della crema allo yogurt e pesca, quella gialla. Prendete adesso lo yogurt ai lamponi e dividetelo nei due bicchieri, versandola delicatamente sopra la parte gialla. Fate attenzione a non mischiare i due composti, non sarà difficile fare questa operazione perchè comunque saranno abbastanza densi.
 
Se non li consumate subito metteteli in frigo e al momento di servirli guarniteli con un ciuffo di panna montata, un pò di topping ai frutti di bosco e qualche lampone fresco intero. Potete abbellirli con delle cannucce colorate e con i cucchiaini di lunghi di plastica sempre colorati.
 
 
 
pesca melba rivisitata - nella cucina di laura
 
 
pesca melba rivisitata - nella cucina di laura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:

5 Risposte a “PESCA MELBA RIVISITATA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.