Crea sito

PASTA LIEVITATA PER BOMBOLONI E CIAMBELLE

Print Friendly, PDF & Email

La pasta lievitata per bomboloni e ciambelle è un impasto ricco e saporito, un impasto base che vi permetterà di realizzare questi dolci fritti che piacciono a tutti. Una volta realizzata vi basterà decidere se fare bomboloni o ciambelle.
La sua realizzazione è semplice e non richiede grandi difficoltà. Non aspettate, andate ad impastare!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 300 gFarina Manitoba
  • 200 mlLatte
  • 20 gLievito di birra fresco
  • 2Uova
  • 75 mlOlio di semi di girasole
  • 60 gZucchero
  • Buccia grattugiata di 1 arancia bio

Strumenti

  • 2 Ciotole

Preparazione

In una ciotola versate il latte precedentemente intiepidito ed unite il lievito di birra sbriciolato.
Con una forchetta fatelo sciogliere.

Unite le 2 uova e sbattete ancora.
Adesso aggiungete l’olio di semi, la buccia di arancia grattugiata e lo zucchero e lavorate di nuovo con la forchetta in modo da amalgamare tutti gli ingredienti prima di mettere la farina.

In una seconda ciotola setacciate le due farina, la manitoba e la 0 e iniziate ad aggiungerle un pò alla volta al composto di uova. Inizialmente lavorate con la forchetta, successivamente con le mani fino ad incorporarla tutta.

Quando l’impasto avrà assorbito tutta la farina spolverate sempre di farina un piano di lavoro e rovesciate il composto. Lavorate un pò con le mani per alcuni minuti in modo da amalgamare bene il tutto. L’importante è che l’impasto risulti morbido ma non appiccicoso, se così non fosse aggiungete ancora poca farina mentre lo lavorate, non vi spaventate è normale possa succedere in quanto le uova non sono tutte grandi uguali e magari ne richiedono poca di più.

Quando l’impasto è diventato liscio, morbido e non appiccicoso prendete la ciotola che avete utilizzato in precedenza, infarinatela leggermente sul fondo e mettetevi al suo interno la palla che avrete ottenuto.
Coprite con un canovaccio di stoffa e mettete in un posto caldo a riposare. L’impasto dovrà raddoppiare di volume, diventerà bello gonfio. Serviranno almeno 2 – 3 di tempo. 

Trascorso il tempo di lievitazione procedete a realizzare i bomboloni o le ciambelle fritte.
  1. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità!

    Seguimi anche Instagram Pinterest e Twitter. su Ci conto!! 

    Per tornare alla HOME clicca QUI Per altre ricette di DOLCI clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.