OSSOBUCO IN UMIDO

Print Friendly, PDF & Email

L’ossobuco in umido è una ricetta gustosa e saporita ideale per portare in tavola un secondo piatto che piacerà a tutti. La sua realizzazione richiede alcuni passaggi ma tutti semplici , quindi non vi preoccupate  perché non è  di difficile da fare. Inoltre il sughetto che si formerà in cottura sarà  perfetto per accompagnare la carne rendendola ancora più morbida. Provate a cucinarli anche voi e fatemi sapere.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    50 – 60 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 4 Ossobuchi
  • 2 Cipolle
  • 2 Coste di sedano
  • 2 Carote
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 400 g Polpa di pomodoro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Fanina 00
  • 2 l Brodo (Di carne o di verdure)

Preparazione

  1. Prendete gli ossobuchi, con delle forbici praticate dei piccoli tagli lungo i bordi, in modo da evitare che in cottura la carne si arricchì su se stessa. Poi infarinateli leggermente da entrambi i lati.

    Sbucciate la cipolla e l’aglio, pulite sedano e carota ed eliminate i gambi del prezzemolo. Tritate tutti gli odori molto finemente. Se volete  potete utilizzare anche un robot da cucina per facilitare l’operazione.

    Prendete un tegame dal fondo spesso, mettetevi poco olio sul fondo e fatelo scaldare. Adagiate gli ossobuchi sul fondo e fateli rosolare da entrambi i lati, poi toglieteli, metteteli su di un piatto e teneteli da parte.

    Se necessario aggiungete ancora poco olio nella padella, unitevi le verdure tritate e fatele appassire dolcemente a fuoco basso mescolandole di tanto in tanto.

    Rimettete gli ossobuchi nel tegame, fateli insaporire per alcuni minuti con le verdure poi aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere per cinque minuti.

    Nel frattempo scaldate il brodo, poi versatelo sulla carne. Questa dovrà  essere coperta dal liquido. Se i 2 litri dovesse  essere troppo non li mettete tutti.

    Coprite con un coperchio e a fuoco dolce lasciate cuocere gli ossobuchi per circa 50 minuti – 1 ora. Ogni tanto controllate la cottura e girate la carne. Alla fine dovranno essere teneri e il sughetto dovrà risultare asciutto e non brodoso.

    Servite gli ossobuchi caldi e accompagnati dal loro fondo di cottura.

  2. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE di SECONDI PIATTI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente RICETTA BASE PER FOCACCIA AL LATTE Successivo TORTA CAMILLA - COME QUELLA DEL MULINO BIANCO

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.