Crea sito

MAIONESE VEGANA DI BARBABIETOLE ROSSE

Print Friendly, PDF & Email


La maionese vegana di barbabietole rosse è una salsa semplicissima da realizzare, bastano 5 minuti e sarà pronta! Una maionese sì, ma vegana in quanto non prevede l’utilizzo di uova, queste vengono sostituite dal latte di soia, il quale con la sua parte grassa farà da emulsionante e otterrete una salsa cremosa come la maionese tradizionale.
Non necessariamente bisogna essere vegani o vegetariani per mangiarla, vi assicuro che è deliziosa!! ottima per preparare delle tartine, ma anche come semplice salsa di accompagnamento o per farcire dei panini.
Non richiede difficoltà particolari per prepararla, basta un frullatore ed il gioco è fatto. Provatela e se farete come me dopo la prima volta le barbabietole non mancheranno mai nel frigo per farla di nuovo!
Inoltre oltre al sapore la barbabietola conferirà alla maionese il suo tipico colore rosa, quindi sarà molto bella da presentare, darà al vostro piatto con cui la accompagnerete un tocco di colore unico!

Se siete alla ricerca di un frullatore ad immersione per realizzare questa ricetta vi consiglio questo come il mio, che ha anche il bicchiere graduato ea accessorio tritatutto, cliccate QUI.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1barbabietola rossa (precotta)
  • 60 mllatte di soia
  • 160 mlolio di semi di girasole
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 spicchiolimone
  • 1 spicchioaglio (piccolo)

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer ad immersione

Preparazione della maionese vegana di barbabietole rosse

Nel bicchiere del mixer (alto e stretto) mettete la barbabietola fatta a spicchi (non importa che siano tagliati piccoli).
Aggiungete lo spicchio di aglio sbucciato, se fosse grande mettetene metà (l’aglio è facoltativo, se non vi piace non lo mettete), un pizzico di sale e di pepe, il succo dello spicchio di limone. A piacere aggiungete anche qualche goccia di aceto.
Unite adesso anche il latte di soia e l’olio di semi di girasole.

Introducete il frullatore ad immersione (questo è il mio, cliccate QUI) all’interno del bicchiere e fatelo aderire al fondo.

Frullate tenendo il mixer ancora sul fondo per un minuto, poi alzatelo piano fino a frullare tutti gli ingredienti.
Vedrete che il composto inizierà ad addensarsi e a prendere il colore viola della barbabietola.
Frullate adesso alla massima potenza alzando ed abbassando il frullatore all’interno del bicchiere per ottenere una consistenza cremosa. Basterà frullare il tutto per due minuti.

A questo punto la maionese è pronta.
Togliete il frullatore, recuperando la maionese rimasta attaccata alle lame.
Trasferitela in un contenitore che abbia un coperchio e mettetela in frigo. Potete mangiarla subito o lasciarla riposare 30 minuti in modo da far amalgamare i sapori.
Si conserva in frigo per 4 – 5 giorni.
  1. SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’

    – clicca mi piace sulla PAGINA FACEBOOK

    – seguimi su INSTAGRAM

    – seguimi su PINTEREST 

    – iscriviti al canale YOUTUBE per vedere tutti i video

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE VEGETARIANE E VEGANE clicca QUI

  2. Articolo con inserimento di link sponsorizzati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.