LINGUE DI GATTO

Print Friendly, PDF & Email
 
Le lingue di gatto sono dei biscotti secchi semplici da realizzare. Bastano pochi ingredienti per realizzarli e sono abbastanza veloci da fare. Il loro nome deriva dalla loro forma, che è lunga e stretta. Si abbinano alla perfezione con il tè, o magari con il gelato, ma sono ottimi anche da mangiare da soli, così come sono!
 
 
 
lingue di gatto - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI: 
 
– 300 gr di albume
– 250 gr di burro morbido a temperatura ambiente
– 300 gr di zucchero
– 400 gr di farina
– scorza di mezzo limone
– 1 bustina di vanillina
 
 
Mettete il burro a temperatura ambiente in una ciotola ed unitevi lo zucchero. Con le fruste elettriche lavorate bene fino ad ottenere una crema.
 
Aggiungete gli albumi, la scorza grattugiata di mezzo limone e mescolate il tutto ancora.
 
A parte setacciate la farina con la vanillina, poi versatele nel composto di burro e amalgamate fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Sarà morbido ed appiccicoso.
 
Trasferite l’impasto in un sac a poche dotato di bocchetta rotonda del diametro di circa 5 – 6 millimetri.
Rivestite una teglia con carta forno e formate i biscotti. Fate dei cilindri lunghi circa 5 – 6 centimetri lasciando un pò di spazio tra l’uno e l’altro per evitare che poi in cottura si attacchino.
 
Una volta pronti cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per circa 7 – 8 minuti, i bordi dovranno essere dorati. 
 
Una volta sfornate le lingue di gatto andranno staccate subito dalla teglia con l’aiuto di una spatola e lasciate raffreddare. Possono essere conservate in una scatola di latta con il coperchio.
 
 
 
lingue di gatto - nella cucina di laura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)

Share this nice post:
Precedente LINGUE PUGLIESI CON POMODORINI Successivo PASTA MATTA DI PELLEGRINO ARTUSI

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.