Crea sito

FRITTATA DI RISO AL POMODORO

Print Friendly, PDF & Email

La frittata di riso al pomodoro è un piatto unico davvero gustoso. Si può considerare un piatto di riciclo in quanto di solito si prepara partendo dal riso cotto che ci avanza. In realtà è talmente buono che si può preparare partendo dal riso crudo, fare un risotto a proprio gusto, lasciarlo freddare e poi fare la frittata.
Questa volta vi do la ricetta partendo da zero, cioè con il riso crudo ma se voi al contrario avete già del riso cotto saltate la parte iniziale della ricetta e andate alla successiva, a quella cioè in cui si cucina la frittata. Io poi l’ho preparato con del riso al pomodoro ma voi potete scegliere il condimento che preferite.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRiso Vialone Nano
  • 1 spicchioCipolla
  • 5 cucchiaiSugo di pomodoro
  • 3Uova
  • 30 gParmigiano Reggiano grattugato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Vino bianco secco
  • q.b.Brodo

Strumenti

  • 1 Casseruola
  • 1 Padella
  • 1 Ciotola

Preparazione

In una casseruola mettete la cipolla tritata finemente con poco olio. Fate appassire a fuoco dolce.
Quando la cipolla è pronta versate all’interno della casseruola il riso e mescolandolo con un cucchiaio di legno fatelo tostare per alcuni minuti, successivamente bagnate con poco vino bianco secco e fatelo evaporare.

Appena il vino è evaporato unite il sugo di pomodoro già pronto e mescolate bene in modo da amalgamare bene il riso con il condimento. Lasciate insaporire due minuti.

Aggiungete poco alla volta il brodo caldo, in modo che il riso si cuocia. Aggiungete altro brodo quando il precedente è stato tutto assorbito. Serviranno circa 12 – 15 minuti di cottura. Portate il risotto a cottura, alla fine deve risultare morbido ma non brodoso.
Lasciate il risotto al pomodoro da parte e fatelo freddare.

In una ciotola rompete le uova, salatele, pepatele e con una forchetta iniziate a sbatterle.
Aggiungete il parmigiano grattugiato e sbattetele bene come se faceste una frittata.
Aggiungete il riso al pomodoro ormai freddo e amalgamate bene il tutto.

Mettete un filo di olio in una padella larga (22-24 cm) e dal fondo piatto, fatelo scaldare.
Versate all’interno della padella il composto di riso e uova, livellatelo bene in modo da coprire tutta la superficie della padella e coprite con un coperchio.
Lasciate cuocere a fuoco medio per 5 – 10 minuti, controllando la cottura. Dovrà formarsi una leggera crosticina.
Quando la crosticina si sarà formata rigirate la frittata di riso, nello stesso modo in cui girate una frittata classica (aiutandovi con un piatto o con un coperchio), chiudete con il coperchio e lasciate cuocere ancora per 5 – 10 minuti in modo che si formi la crosticina anche dall’altro lato.

Appena la frittata di riso è pronta trasferitela su di un piatto da portata e servite calda.

Se volete renderla più ricca potete aggiungere dadini di formaggio, dadini di prosciutto cotto o erbe aromatiche mentre sbattete le uova prima di mettere il riso.
  1. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato  Riso Vialone Nano dell’azienda Zacchè

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! 

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI PRIMI PIATTI clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.