FICHI CARAMELLATI AL VINO

Print Friendly, PDF & Email
 
Settembre tempo di fichi… un frutto dolce e delizioso!! Avete mai pensato di poterli conservare per l’inverno in un modo diverso da farli secchi? Oggi vi propongo una ricetta davvero squisita, i fichi caramellati al vino.
 
Realizzarli è molto semplice, non sono richiesti passaggi particolari, e sentirete poi alla fine che bontà.
 
Potete sia mangiarli subito una volta pronti oppure invasarli. In questo caso prendete dei barattoli di vetro, puliteli molto bene e lasciateli sterilizzare in forno a 100° per circa 20 minuti. Una volta sterilizzati e i fichi saranno pronti, invasate questi ultimi con il loro caramello ancora bollenti, chiudete molto bene il coperchio e mettete i barattoli a testa in giù. Copriteli con una coperta di lana o di pile e lasciateli così fino a che non si saranno raffreddati completamente. A questo punto saranno pronti per essere messi in dispensa e si conserveranno per alcuni mesi.
 
La ricetta è della mia cara amica Marisa, e devo dire che è proprio una delizia!!
 
 
 
 
fichi caramellati al vino - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 1 kg di fichi freschi maturi
– 300 ml di vino rosso
– 250 gr di zucchero
 
 
Prendete i fichi che dovranno essere maturi ma non eccessivamente in quanto non si dovranno disfare. Lavateli delicatamente sotto l’acqua corrente per eliminare le impurità e non sbucciateli.
 
Metteteli poi in una ampia casseruola (meglio se antiaderente) uno di fianco all’altro. L’importante è che i fichi siano distesi e non uno sull’altro. Cospargeteli prima con lo zucchero e poi irrorateli di vino. 
 
 
 
 
fichi caramellati al vino - nella cucina di laura
 
 
 
 
Lasciateli cuocere a fiamma bassissima senza coperchio e senza mai girarli. La cottura varia da 1 a 2 ore a seconda della maturazione dei fichi e del vino rosso utilizzato. Saranno pronti quando il liquido sarà diventato uno sciroppo di colore ambra e i fichi si saranno ammorbiditi. Quando inizierà a formarsi il caramello controllate che i fichi sotto non si brucino, ma non girateli mai.
 
Adesso potete sia mangiarli così come sono magari come dessert o sopra il gelato o per accompagnare i formaggi oppure invasarli e conservarli come vi ho descritto sopra. 
 
 
 
 
fichi caramellati al vino - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:
Precedente BIGOLI IN SALSA Successivo IMPEPATA DI COZZE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.