CROSTATA MERINGATA CON MARMELLATA DI FRAGOLE

Print Friendly, PDF & Email
 
La crostata meringata con marmellata di fragole è un dolce perfetto per la domenica o quando si hanno ospiti a cena e si vogliono stupire con qualcosa di particolare. La crosta di meringa la rende davvero bella e scenica! Non è difficile da fare, richiede solo alcuni passaggi ma seguendoli passo passo il risultato è garantito!! Io l’ho fatta con la marmellata di fragole ma naturalmente voi potreste utilizzare qualunque gusto preferite, l’importante è che non sia troppo dolce per evitare di rendere il tutto troppo stucchevole visto la presenza della meringa.
 
 
 
crostata meringata con marmellata di fragole - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI:
 
Per la base: 
– 350 gr. di farina 00

– 150 gr. di zucchero
– 170 gr. di burro
– 1 uovo intero e due rossi
– buccia grattugiata di un limone non trattato
 
 
Per il ripieno:
– 1 barattolo di marmellata alla fragola
 
 
Per la meringa:
– 125 gr di albumi (circa 4)
– 250 gr di zucchero
– 100 ml di acqua
– 1 pizzico di sale
– qualche goccia di succo di limone 
 
 
 
Iniziate preparando la pasta frolla per la base.
In una ciotola mettete la farina, ricavatevi al centro come un incavo dove metterete il burro freddo fatto a pezzettini, lo zucchero, l’uovo intero e i due rossi, la buccia del limone. 
Lavorate tutto velocemente in modo da non disfare troppo il burro. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Quando l’impasto è pronto avvolgetelo con della pellicola trasparente da cucina e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigo, in modo da far indurire di nuovo il burro. 
 
Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta dal frigo, spolverate il piano di lavoro con della farina e con un mattarello stendetela dandogli uno spessore di circa 1 centimetro. Poi foderate una tortiera per dolci rotonda del diametro di 26 – 28 centimetri. Rivestite anche i bordi.
 
Sulla base stesa versate la marmellata di fragole e livellatela bene coprendo tutta la superficie.  
 
Cuocete la crostata  in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 – 30 minuti.
Una volta cotta prima di estrarre la crostata dallo stampo lasciatela intiepidire.
 
Mentre la crostata si raffredda prepariamo la meringa.
In un pentolino versate lo zucchero e l’acqua, fateli scaldare fino a quando raggiungeranno la temperatura di 121°C. Per fare questa operazione avrete bisogno di utilizzare un termometro da cucina.
Mentre lo zucchero raggiunge la temperatura, montiamo gli albumi a neve, con un pizzico di sale. Vi consiglio di utilizzare la planetaria con il gancio a frusta in quanto tutto sarà più semplice.
Quando gli albumi sono spumosi aggiungiamo qualche goccia di limone per stabilizzarli e continuiamo a montare.
Una volta che lo zucchero avrà raggiunto la temperatura aggiungetelo a filo degli albumi con la planetaria ancora in funzione. Continuate a montare fino al completo raffreddamento della meringa (basterà toccare con le mani la ciotola e verificare che non ci sia più calore). Dovrete ottenere una meringa densa, liscia e lucida. 
 
Una volta che la crostata è fredda decoriamo la superficie con la meringa preparata facendo dei ciuffi con l’aiuto di un cucchiaio. 
 
Con l’aiuto di una fiamma da cucina passate la superficie della meringa velocemente in modo da creare quell’effetto leggermente dorato sui ciuffi. L’operazione andrà fatta velocemente in quanto la meringa deve solo colorare.
 
A questo punto la crostata è pronta per essere servita.  

 

 

crostata meringata con marmellata di fragole - nella cucina di laura

 

 

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
– marmellata Fiordifrutta alle fragole Rigoni di Asiago

 

Con questa ricetta partecipo al contest 
 
Unknown-21
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)
 

Share this nice post:
Precedente TRECCIA SALATA CON RICOTTA FUNGHI E PANCETTA Successivo RISOTTO CON CIPOLLA CANNELLINI E PANCETTA

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.