COME CONSERVARE IL PREZZEMOLO SOTT’OLIO

Print Friendly, PDF & Email

Molto spesso capita di avere un bel mazzo di prezzemolo e di non utilizzarlo. In questo caso dopo un pò diventa giallo ed è da buttare via. Oggi vi faccio vedere come conservare il prezzemolo sott’olio, un metodo semplice che vi aiuterà in cucina. Una volta preparato si conserva a lungo in frigo.

come conservare il prezzemolo - nella cucina di laura
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • Olio extravergine d’oliva ( q.b.)

Preparazione

  1. Lavate bene il prezzemolo poi lasciatelo scolare ed asciugare bene. Una volta asciutto eliminate tutti i gambi e tenete solo le foglie.

    Mettete le foglie del prezzemolo su di un tagliere, unite l’aglio sbucciato fatto a pezzi e con un coltello o una mezzaluna tritate il tutto. Non tritatelo troppo fine, non deve risultare una pappetta.

    Una volta pronto mettete il trito ottenuto in una caraffa di vetro e coprite il tutto con dell’olio evo. Chiudete con il suo coperchio e conservate il prezzemolo in frigo.

    Quando vi servirà il prezzemolo per cucinare prendetene il necessario il resto riponetelo di nuovo in frigo avendo sempre l’accortezza che sia coperto di olio in modo che si possa mantenere bene.

  2. come conservare il prezzemolo - nella cucina di laura

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre CONSERVE E SOTT’OLII clicca QUI

Share this nice post:
Precedente FOCACCIA VELOCE SENZA LIEVITAZIONE Successivo TORTA DI CHIARE CON GOCCE DI CIOCCOLATO PERA E MARMELLATA

Lascia un commento