TORTA DI CHIARE CON GOCCE DI CIOCCOLATO PERA E MARMELLATA

Print Friendly, PDF & Email

La torta di chiare con gocce di cioccolato pera e marmellata è un dolce di quelli che finirà subito…. una vera delizia! Devo dire che il risultato è stato molto migliore di quello che mi aspettavo visto che ho utilizzato un pò gli ingredienti che avevo a casa, diciamo sperimentando un pò! Io per cuocerla ho utilizzato il fornetto versilia, ma se voi volete utilizzare il forno classico nessun problema, procedete sempre nel solito modo, l’unica cosa che sarà diversa sarà la cottura e nient’altro: la ricetta non cambia.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 – 60 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 175 g Burro (fuso)
  • 175 g Zucchero
  • 300 g Farina 00
  • 4 Chiare d’uovo
  • 1 Scorza di limone
  • 1 bustina Lievito chimico in polvere
  • 1 Pera (matura)
  • 200 g Marmellata di pompelmo rosa (o gusto a vostro piacere)
  • 100 g Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. In una ciotola mettete le chiare d’uovo, lo zucchero ed iniziate ad amalgamare con una frusta a mano o elettrica. Unite il burro fusa lasciato intiepidire e lavorate ancora.

    Aggiungete la scorza del limone grattugiata, la farina, il lievito per dolci e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Versate nell’impasto le gocce di cioccolato e la pera matura sbucciata e fatta a piccoli pezzi. Con una spatola lavorate il tutto per amalgamare.

    Prendete il fornetto versilia, imburratelo ed infarinatelo. Versate metà dell’impasto al suo interno, poi su di esso distribuite la marmellata di pompelmo rosa (il suo gusto asprigno si sposa bene con la dolcezza della pera, ma voi potete utilizzare qualunque gusto desiderate) e su di essa la metà restante dell’impasto. Con la spatola livellate bene il tutto.

    A questo punto va messo il coperchio sul fornetto.  Mettete lo spargifiamma  sul fornello più  piccolo e fatelo scaldare un minuto, poi posizionatevi sopra il fornetto e lasciando il fornello piccolo al massimo lasciate cuocere per 5 minuti  dopodiché  mettete il fornello al minimo.  Come nel forno non si deve aprire lo sportello anche qui non si deve togliere il coperchio prima  che siano passati circa 30 minuti di cottura. Trascorso questo tempo infilate uno stecchino lungo in un foro del coperchio e se esce asciutto potete aprirlo per controllare. I tempi di cottura sono un pochino più  lunghi rispetto al forno, diciamo che ci  vorranno dai 45 ai 60 minuti circa per una ciambella, questo anche in base alla ricetta utilizzata. Fate sempre la prova stecchino che dovrà risultare asciutto. Una volta  che il dolce é  cotto spegnete la fiamma e fatelo intiepidire prima di sformarlo.

    Se invece utilizzate il forno tradizionale imburrate e infarinate un stampo per dolci dal diametro di 24 cm e procedete nel solito modo che nel fornetto, cioè versando metà dell’impasto, poi la marmellata ed il restante impasto. Cuocetelo in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Fate comunque la prova stecchino che dovrà risultare asciutto. Prima di estrarlo dallo stampo lasciatelo intiepidire.

  2. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato Fiordifrutta al Pompelmo Rosa Rigoni di Asiago 

    Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! :)

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI DOLCI clicca QUI

Share this nice post:
Precedente COME CONSERVARE IL PREZZEMOLO SOTT'OLIO Successivo TORTA SALATA CON CAVOLO VIOLA EMMENTAL E FILETTI DI ACCIUGHE

Lascia un commento