Crea sito

CASTAGNOLE RICOTTA E ARANCIA

Print Friendly, PDF & Email

Le castagnole ricotta e arancia sono un’altro dei dolci che si possono preparare nel periodo di carnevale. Queste poi si differenziano dalle classiche in quanto il loro impasto è previsto l’utilizzo della ricotta e dell’arancia. La ricotta fa si che si possa eliminare il burro, infatti le renderà morbide e soffici, invece l’arancia le renderà profumatissime.
L’impasto si prepara in pochi minuti, e basterà un cucchiaio per friggerle.. provatele!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni30 castagnole
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta di pecora
  • 1Uovo
  • 260 gFarina 00
  • 120 gZucchero
  • 5 gLievito per dolci
  • 1Arancia bio (succo e buccia)
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Grattugia

Preparazione

In una ciotola mettete la ricotta e lo zucchero e lavorate bene con un mestolo per ottenere una crema.

Con una grattugia grattate la buccia dell’arancia bio precedentemente lavata. Poi spremetene il succo.

Unite la buccia ed il succo dell’arancia e l’uovo alla ricotta e mescolate bene il tutto.

Aggiungete adesso la farina ed il lievito ed amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Una volta che l’impasto è pronto infarinatevi leggermente le mani e staccando dei piccoli pezzi formate delle palline. Ne verranno circa 30. Le castagnole non devono essere troppo grosse anche perchè in cottura gonfieranno un pochino.

Versate abbondante olio di semi di girasole in una pentola dai bordi alti e fatelo scaldare bene. Una volta raggiunta la temperatura giusta tuffatevi poche castagnole alla volta. Inizieranno a gonfiarsi leggermente. Giratele mentre cuociono in modo tale che si dorino da tutti i lati. Dopo pochi minuti saranno belle gonfie e dorate, a questo punto scolatele dall’olio e trasferitele in un vassoio con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Poi passatele nello zucchero semolato ancora calde in modo che questo si attacchi bene.

Posizionate le castagnole su di un vassoio da portata e servitele.
  1. Seguimi anche su FACEBOOK e clicca mi piace, resterai sempre aggiornato sulle ultime novità! Ci conto!! 

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE DI CARNEVALE clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.