Crea sito

CACCIUCCO DI CECI – ricetta tradizionale toscana

Print Friendly, PDF & Email


Il cacciucco di ceci è una ricetta tradizionale toscana. Un piatto che si faceva nelle campagne toscane, un piatto contadino molto saporito anche se povero e fatto di pochi ingredienti.
In realtà questa ricetta non è molto diffusa e conosciuta anche in Toscana, io stessa l’ho trovata per caso, ma devo dire che è buonissima.
La sua realizzazione è semplice, richiede pochi ingredienti: i ceci, il pomodoro, e le bietole o gli spinaci (che possono essere sia freschi che surgelati).
Un contorno, ma anche un piatto unico gustoso e saporito, perfetto nelle fredde serate autunnali.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gdi ceci secchi (corrispondenti a 450-500 gr di ceci cotti)
  • 300 gdi spinaci o di bietole (freschi o surgelati)
  • 600 gdi polpa di pomodoro
  • 2 spicchidi aglio
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe
  • q.b.di olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Casseruola

Preparazione del cacciucco di ceci

Mettete i ceci in una ciotola capiente, aggiungete mezzo cucchiaino di bicarbonato e copriteli abbondantemente di acqua.
Lasciateli in ammollo per 10 – 12 ore.
Trascorso il tempo di ammollo scolateli, sciacquateli e trasferiteli in una pentola, copriteli di acqua e lasciateli cuocere per circa 1 ora – 1 ora e mezza a seconda della qualità. Controllate sempre la cottura e dieci minuti prima che siano cotti salateli.

Quando i ceci sono cotti prendete una casseruola, mettete al suo interno poco olio e gli spicchi di aglio senza sbucciarli ma solo schiacciati.
Lasciate imbiondire l’aglio così che l’olio prenda il suo profumo.

Quando l’aglio è pronto mettete all’interno della casseruola gli spinaci (o le foglie di bietola) precedentemente lavati. Non vanno cotti in acqua prima (se utilizzate le bietole o gli spinaci congelati mettete direttamente i cubetti senza scongelarli nella casseruola, aggiungete poca acqua e a fuoco basso fateli cuocere, si scioglieranno da soli in maniera semplice).

Fate cuocere gli spinaci aggiungendo poca acqua se necessario a fuoco moderato per circa 10 minuti mescolandoli di tanto in tanto.

Aggiungete la polpa di pomodoro (andrà bene anche la passata o i pelati precedentemente rotti con una forchetta).
Mescolate il tutto e cuocete ancora 10 – 15 minuti in modo che il pomodoro inizi a cuocere.

Trascorso questo tempo aggiungete anche i ceci lessati e scolati dalla loro acqua di cottura.
Regolate di sale e di pepe e mescolando ogni tanto fate cuocere ancora 10 minuti o fino a quando sentirete che il pomodoro è cotto.
Se in questa fase dovessero asciugarsi troppo aggiungete poca acqua e continuate la cottura.

Quando il cacciucco di ceci è pronto non deve essere brodoso, ma nemmeno troppo asciutto.
Servitelo caldo con, a piacere, delle fette di pane tostato.
  1. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato i ceci secchi Toscani dell’azienda Del Colle.

    I ceci Toscani vengono coltivati in condizioni particolari del terreno che conferiscono a questi legumi un gusto spiccato ma non eccessivo, ed una consistenza morbida e cremosa. Ideali come semplice contorno conditi con un filo di olio, tipici in minestre e zuppe, ma perfetti per essere accompagnati sia con piatti di carne che di pesce, quindi un legume molto versatile che in più fa bene alla nostra salute con le sue proteine sane.

  2. SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’

    – clicca mi piace sulla PAGINA FACEBOOK

    – seguimi su INSTAGRAM

    – seguimi su PINTEREST 

    – iscriviti al canale YOUTUBE per vedere tutti i video

    Per tornare alla HOME clicca QUI

    Per altre RICETTE TOSCANE clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.