Cous cous con verdure e pollo al curry

Questa ricetta è diventata un mio cavallo di battaglia quando ero studentessa fuorisede a Milano, la mia coinquilina mi ha fatto scoprire questo nuovo mondo che sa un po’ di oriente e ho iniziato a farne a vagonate, tant’è che ho passato anche 4 giorni a mangiare solo cous cous… Lo so, nessuno è esente dall’abbrutimento da studente fuorisede!
Da allora, lo faccio in quantità più umane e abbinato al pollo al curry. Una delizia speziata e golosa!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCous cous
  • 2Zucchine
  • 1Melanzane
  • 3Carote
  • q.b.Zenzero fresco
  • q.b.Sale

per il pollo al curry

  • 500 gPollo (1 petto intero)
  • 1 cucchiainoCurry
  • 1 bicchiereLatte
  • q.b.Farina (per infarinare il pollo)

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete a bollire circa mezzo litro d’acqua in un pentolino leggermente salato. In una coppa grande a parte versate il cous cous crudo. Nel frattempo, tagliate tutte le verdure a dadini, fate rosolare con un po’ di olio e cipolla le verdure, girare bene, dopo circa 2 minuti aggiungete un bicchiere di acqua nelle verdure, abbassate la fiamma e fate cuocere con il coperchio per circa 10 minuti, mescolando sempre ogni tanto. Le verdure a me piacciono non troppo appassite, quindi non prolungo mai troppo i tempi di cottura.

    Appena comincia a bollire l’acqua nel pentolino a parte, salatela e versatela nella ciotola del cous cous, fino ad arrivare a filo. Non esagerate con l’acqua. Versare un paio di giri di olio a crudo e sgranate bene con una forchetta il cous cous. Salate le verdure a parte, unitele al cous cous e mescolare bene, in modo da distribuire in maniera uniforme il condimento. Alla fine completate con una bella grattugiata di zenzero fresco.

    Adesso prendete il petto di pollo e tagliatelo a dadini di 2 cm per lato circa, infarinatelo bene e accendete una padella con dell’olio. Quando diventa ben calda, rosolate bene il pollo girandolo spesso per far sì che cuocia in maniera uniforme. Nel frattempo in una tazza versate del latte, un cucchiaino di curry e un cucchiaino di farina. Mescolate bene, e quando manca un minuto al termine della cottura del pollo versate il latte speziato e mescolate bene, per fare in modo che il pollo sia ben condito e la salsa cremosa. Salate a piacere e servite il cous cous con il pollo a parte in un unico piatto grande al centro del tavolo.

    Vi è piaciuto questo piatto unico bello e buono? Fatecelo sapere nei commenti, e se rifate una nostra ricetta condividetela con noi su instagram @cookinsis , siamo curiose di vedere le vostre creazioni!

    Fefa

Note

Non preoccupatevi se avanza, il cous cous si può conservare freddo in una ciotola coperta ermeticamente fino a due giorni!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.