Crea sito

Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura

Fresca, gustosa e saporita, la cheesecake salata tricolore è ottima come antipasto o per accompagnare l’aperitivo.
Potete prepararla anche la sera prima e guarnirla un momento prima di servirla in tavola.
Facile e veloce da fare, non dovrete neanche usare forno o fornelli, perchè è senza cottura.
Con questa cheesecake salata farete sicuramente colpo sui vostri ospiti, per l’aspetto e la bontà! 😉

Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura

Cheesecake salata tricolore

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 3 ore di raffreddamento

“Ingredienti per una cheesecake salata tricolore del diametro di 18 cm”
Per la base:
– 150 g di crackers salati;

– 1 ciuffo di basilico;
– 50 g di burro;
– una spolverata di pepe nero

Per la crema:
– 200 g di ricotta;
– 200 g di formaggio spalmabile;
– Una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Per la copertura:
– 180 g di pomodorini (io ho usato i ciliegini);
– 1 pizzico di pepe nero;
– 1 pizzico di sale fino

Preparazione:
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Lavate e asciugate delicatamente le foglie del basilico.

Nel mixer, tritate finemente le foglie di basilico con i crackers, mettete il tutto in una terrina, aggiungete il burro ammorbidito, salate, pepate e amalgamate tutti gli ingredienti tra loro.

Foderate con carta da forno una tortiera apribile da 18 cm e stendete la base di crackers e basilico sul fondo.

Lavorate la ricotta e il formaggio spalmabile finchè non saranno cremosi, insaporite con sale e pepe, versate il composto nella tortiera livellate con una spatola di silicone.
Fate raffreddare in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo necessario, tirate fuori la cheesecake dal frigo e mettetela in un piatto.
Frullate i pomodorini (precedentemente lavati e asciugati), aggiungete sale e pepe.
Versate la crema ottenuta sulla superficie della cheesecake salata tricolore e guarnite con un pomodorino tagliato e una fogliolina di basilico.

Servite in tavola la cheesecake salata tricolore e buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Cheesecake salata tricolore” vino in abbinamento, bianco Campania “Greco di tufo”
Caratteristiche:
La cheesecake salata tricolore ha una discreta struttura, buona aromaticità, sapidità e leggera untuosità. Il vino in abbinamento è caldo, con note sapide e fresche ben equilibrate tra loro, buona la morbidezza e con una persistenza aromatica lunga e piacevole.

Nota:

1.Se volete, potete servire la cheesecake salata tricolore anche come mini cheesecake, basta preparare le singole porzioni e saranno perfette per feste e buffet.

2. Dosi per uno stampo da 24 cm:
Per la base
220 g di crackers, 90 g di burro, 10/15 foglie di basilico (potete aumentare le dosi del basilico se volete farla più verde, ma sarà anche più intenso il sapore). 😉
Per il ripieno
350 g di ricotta (potete usare sia quella di mucca che quella di pecora, dipende dai vostri gusti), 350 g di formaggio spalmabile.
Copertura
250 g di pomodori ciliegini
Ecco le dosi che dovete sostituire per uno stampo da 24 cm. Fatemi sapere se vi è piaciuta. 😉

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della cheesecake salata tricolore, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Fonte: Ho trovato questa ricetta sulla rivista dell’Esselunga di Luglio-Agosto 2015 e l’ho leggermente adattata ai miei gusti.

 

5 Risposte a “Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura”

  1. Ciao cara grazie segnata x sabato 🙂 vorrei chiederti: come poter aumentare le dosi per uno stampo di 24 cm di diametro. Quale tipo di ricotta posso usare? Cosa intendi per un ciuffo di Basilico? Più o meno quante foglie? Posso aumentare la quantità di Basilico per farlo più verde? Grazieee ciao giada

  2. Se puoi, cara, ti chiedo di rispondermi appena puoi, così posso fare la spesa, e prepararla venerdì sera 🙂 Grazie ancora giada

    1. Ciao Giada. Grazie per avermelo chiesto, così ho colto l’occasione per mettere le dosi per lo stampo da 24 cm in fondo alla ricetta. 🙂 Fammi sapere. Buona giornata. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.