Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura

Fresca, gustosa e saporita, la cheesecake salata tricolore è ottima come antipasto o per accompagnare l’aperitivo.
Potete prepararla anche la sera prima e guarnirla un momento prima di servirla in tavola.
Facile e veloce da fare, non dovrete neanche usare forno o fornelli, perchè è senza cottura.
Con questa cheesecake salata farete sicuramente colpo sui vostri ospiti, per l’aspetto e la bontà! 😉

Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura

Cheesecake salata tricolore

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 3 ore di raffreddamento

“Ingredienti per una cheesecake salata tricolore del diametro di 18 cm”
Per la base:
– 150 g di crackers salati;

– 1 ciuffo di basilico;
– 50 g di burro;
– una spolverata di pepe nero

Per la crema:
– 200 g di ricotta;
– 200 g di formaggio spalmabile;
– Una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Per la copertura:
– 180 g di pomodorini (io ho usato i ciliegini);
– 1 pizzico di pepe nero;
– 1 pizzico di sale fino

Preparazione:
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Lavate e asciugate delicatamente le foglie del basilico.

Nel mixer, tritate finemente le foglie di basilico con i crackers, mettete il tutto in una terrina, aggiungete il burro ammorbidito, salate, pepate e amalgamate tutti gli ingredienti tra loro.

Foderate con carta da forno una tortiera apribile da 18 cm e stendete la base di crackers e basilico sul fondo.

Lavorate la ricotta e il formaggio spalmabile finchè non saranno cremosi, insaporite con sale e pepe, versate il composto nella tortiera livellate con una spatola di silicone.
Fate raffreddare in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo necessario, tirate fuori la cheesecake dal frigo e mettetela in un piatto.
Frullate i pomodorini (precedentemente lavati e asciugati), aggiungete sale e pepe.
Versate la crema ottenuta sulla superficie della cheesecake salata tricolore e guarnite con un pomodorino tagliato e una fogliolina di basilico.

Servite in tavola la cheesecake salata tricolore e buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Cheesecake salata tricolore” vino in abbinamento, bianco Campania “Greco di tufo”
Caratteristiche:
La cheesecake salata tricolore ha una discreta struttura, buona aromaticità, sapidità e leggera untuosità. Il vino in abbinamento è caldo, con note sapide e fresche ben equilibrate tra loro, buona la morbidezza e con una persistenza aromatica lunga e piacevole.

Nota:

1.Se volete, potete servire la cheesecake salata tricolore anche come mini cheesecake, basta preparare le singole porzioni e saranno perfette per feste e buffet.

2. Dosi per uno stampo da 24 cm:
Per la base
220 g di crackers, 90 g di burro, 10/15 foglie di basilico (potete aumentare le dosi del basilico se volete farla più verde, ma sarà anche più intenso il sapore). 😉
Per il ripieno
350 g di ricotta (potete usare sia quella di mucca che quella di pecora, dipende dai vostri gusti), 350 g di formaggio spalmabile.
Copertura
250 g di pomodori ciliegini
Ecco le dosi che dovete sostituire per uno stampo da 24 cm. Fatemi sapere se vi è piaciuta. 😉

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della cheesecake salata tricolore, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Fonte: Ho trovato questa ricetta sulla rivista dell’Esselunga di Luglio-Agosto 2015 e l’ho leggermente adattata ai miei gusti.

 

Precedente Muffin zucchine ricotta e pomodorini Successivo Cestini di fragole

5 commenti su “Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura

  1. Giada il said:

    Ciao cara grazie segnata x sabato 🙂 vorrei chiederti: come poter aumentare le dosi per uno stampo di 24 cm di diametro. Quale tipo di ricotta posso usare? Cosa intendi per un ciuffo di Basilico? Più o meno quante foglie? Posso aumentare la quantità di Basilico per farlo più verde? Grazieee ciao giada

  2. Giada il said:

    Se puoi, cara, ti chiedo di rispondermi appena puoi, così posso fare la spesa, e prepararla venerdì sera 🙂 Grazie ancora giada

    • carmencita81 il said:

      Ciao Giada. Grazie per avermelo chiesto, così ho colto l’occasione per mettere le dosi per lo stampo da 24 cm in fondo alla ricetta. 🙂 Fammi sapere. Buona giornata. 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.