Cestini di fragole

Con la primavera arrivano anche le fragole, frutto profumato e goloso al quale io non riesco proprio a resistere e voi? 🙂
Mi piace sperimentarle sia nel dolce che nel salato e questa volta ho pensato al dessert, facile e veloce da preparare, accattivante alla vista e goloso al palato.
Ed ecco la mia proposta di oggi, i cestini di fragole in pasta fillo.
Ottimi se volete stupire amici e parenti prendendoli per la gola! 😉

Cestini di fragole in pasta fillo

Cestini di fragole

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 5 minuti di cottura

Ingredienti per 8 cestini di fragole in pasta fillo:

– 120 gr di pasta fillo, se non la trovate potete anche prepararla in casa (cliccate qui per la ricetta);
– 100 gr di fragole;
– 125 gr di yogurt alle fragole;
– 100 ml di panna da montare (io ho usato quella già zuccherata);
– burro q.b.;
– foglioline di menta per guarnire

Preparazione:
Stendete i fogli di pasta fillo e spennellateli con il burro fuso usando un pennellino.

Dai fogli ricavate 32 quadrati e sovrapponete i quadrati quattro a quattro, sfalsandoli leggermente e metteteli in uno stampo per muffin.
Continuate così con tutti i fogli di pasta fillo.

Infornate i cestini di pasta fillo nel forno già caldo a 180° per 5 minuti.

Nel frattempo, montate la panna e amalgamatela con lo yogurt.
Lavate e asciugate le fragole, eliminate i piccioli e tagliatele a pezzetti.
Aggiungete le fragole alla panna e yogurt, tenetene da parte un pò per decorare i cestini.

A cottura ultimata, togliete i cestini dal forno e lasciateli raffreddare.
Con la crema ottenuta, farcite i cestini aiutandovi con un cucchiaino.
Decorate i cestini con i pezzettini di fragole tenuti precedentemente da parte e le foglioline di menta.

Ecco, i cestini di fragole sono pronti per essere gustati! 😉

Cestini di fragole

Nota:
1. Se non li servite subito, potete conservare i cestini di fragole in frigo fino al momento di servirli.
2. Se volete, potete spolverare i cestini di fragole con lo zucchero a velo poco prima di servirli in tavola.
3. Io ho usato lo yogurt alle fragole, ma voi potete usare anche lo yogurt bianco o quello che più vi piace. 😉

Abbinamento:
Dolce “Cestini di fragole in pasta fillo” vino in abbinamento, bianco Piemonte “Brachetto d’Acqui”
Caratteristiche:
I cestini di fragole hanno una discreta struttura, buona aromaticità, di media dolcezza e grassezza. Il vino in abbinamento è poco strutturato, dolce, leggero di alcol, gradevolmente fresco e con una buona intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei cestini di fragole, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Fonte: Per fare i cestini di fragole in pasta fillo, mi sono ispirata ad una ricetta che ho trovato sul libro di Benedetta Parodi “Molto Bene”. L’ispirazione mi è venuta per i cestini fatti con la pasta fillo, il ripieno l’ho riadattato a mio gusto. 🙂

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Cheesecake salata tricolore ricetta senza cottura Successivo Focaccia ripiena asparagi e mozzarella di bufala

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.