Crea sito

Cheesecake ai tre gusti….

Per la festa del 2 di giugno sono venuti a trovarmi i miei e abbiamo fatto un grande pranzo in famiglia.
Per l’ occasione ho preparato una cheesecake e volevo guarnirla con della confettura ( sempre fatta da me 😉 ).
Ho chiesto cosa preferissero tra la confettura di ciliegie, quella di fragole e la marmellta di limoni, però ognuno ne preferiva un tipo.
Spesso, bisognerebbe fare di testa propria 😉 , ma visto che volevo soddisfare le esigenze di tutti, allora ho trovato la soluzione… Così ho preparato la cheesecake ai tre gusti, ciliege, limone e fragole! 🙂
Alla base c’ è sempre la cheesecake, soffice, delicata e gustosa, ma la copertura è divisa in tre parti, proprio per accontentare tutti.
Che poi alla fine la cheesecake l’ hanno gradita in tutte e 3 le versioni! 😉

Cheesecake ai tre gusti

Cheesecake ai tre gusti

” Ingredienti per la cheesecake ai tre gusti “
Ingredienti:
– 60 gr di farina tipo 00;
– 60 gr di fecola di patate;
– 4 uova;
– 120 gr di zucchero;
– 8 gr di lievito in polvere vanigliato;
– 1 pizzico di sale fino

Per il ripieno:
– 500 gr di mascarpone;
– 300 ml di panna da montare;
– 120 gr di zucchero

Per la copertura:
– 5 cucchiai di confettura di ciliegie ( cliccate qui per la ricetta );
– 5 cucchiai di marmellata di limoni ( cliccate qui per la ricetta );
– 5 cucchiai di confettura di fragole ( cliccate qui per la ricetta )
– acqua q.b.

Occorrente:
– una pirofila rettangolare per il pan di spagna

Preparazione:
Per il procedimento del pan di spagna cliccate qui.

Per il ripieno:
Montate la panna ( fredda di frigo ), con lo sbattitore elettrico.
In una ciotola ammorbidite il mascarpone, con le frusta da pasticcere, insieme allo zucchero.
Unite la panna al composto di mascarpone ed amalgamate delicatamente fino ad incorporarla del tutto.

Prendete il pan di spagna e versateci sopra il ripieno sul fondo.
Livellate per bene la superficie della cheesecake ai tre gusti con una spatola di silicone e fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Copertura:
Nel frattempo preparate la copertura. Prendete un tegamino, metteteci dentro la confettura di ciliegie e aggiungete un pò di acqua ( aggiungete l’ acqua gradualmente, perchè dovrete avere una confettura da spalmare sulla cheesecake, nè troppo solida, ma neanche troppo liquida. Deve essere tipo miele, per darvi un’ idea ).

Fate cuocere a fuoco basso ( si deve solo amalgamare bene, son serve farla cuocere troppo ) e quando la confettura sarà pronta, lasciatela raffreddare un attimo e poi distribuitela su un terzo della cheesecake, aiutandovi con un cucchiaio e spalmandola con una spatola di silicone.

Procedete così anche con la confettura di fragole e la marmellata di limoni, tenendo separate le tre parti.

Ora mettete la cheesecake ai tre gusti in frigo e lasciatela riposare ancora per un paio di ore, così si rapprenderà meglio il dolce.

Tirate fuori dal frigo la cheesecake ai tre gusti poco prima di servirla, tagliatela in tante piccole parti e servitela su un vassoio. Vedrete che figurone! 😉

Abbinamento:
Dolce ” Cheesecake ai tre gusti “ vino in abbinamento, rosato Alto Adige ” Moscato rosa passito Alto Adige “
Caratteristiche:
La cheesecake ai tre gusti ha una buona struttura, buona grassezza e dolcezza, lieve nota di tendenza acida, buona anche l’ aromaticità. Il vino ha una buona dolcezza e buona persistenza gusto-olfattiva, è vellutato, caldo, morbido, con note di freschezza ben percettibili, lunga persistenza gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della cheesecake ai tre gusti, ho preferito usare tutti prodotti provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

2 Risposte a “Cheesecake ai tre gusti….”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.