Parmigiana di polenta e melanzane.

Parmigiana di polenta e melanzane.

Ci sono giorni che mi viene la voglia di creare, abbinare ingredienti insoliti (se uno non fa vari tentativi non lo saprà mai, non dimenticatelo mai, in fondo anche la cucina e una forma d’arte) e scoprire nuovi sapori.

Oggi con questa Parmigiana di polenta e melanzane. Sono soddisfattissimo, non ho dovuto fare tante prove, una sola e via e il successo e stato molto appagante. Commentare a tavola man mano i nuovi sapori e stato molto bello.
Sapere poi che questa nuova ricetta e stata replicata anche da una sola persona ne sarei felice. Scoprirebbe il sapore delicato e il profumo che emana questo piatto e sono sicurissimo che il bis e assicurato.
Per completezza ho provato anche a mangiarla fredda e il risultato mi porta a consigliarvi di attendere un po per servirla.
Grazie per l’attenzione.

Parmigiana di polenta e melanzane.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 melanzane ovali nere
150 g di mortadella a fette
1 confezione di polenta precotta
150 g di parmigiano grattugiato
70 g di pecorino romano
500 g di salsa di pomodoro San Marzano
400 g olio per friggere
1 confezione di sottilette o altro formaggio a piacere
aromi (pepe, semi di finocchietto(facoltativo), 1 pizzico di origano)
q.b. di sale

Strumenti

Passaggi

Parmigiana di polenta e melanzane. Prepariamo le melanzane lavandole e tagliandole a ronedde di mezzo centimetro poi una volta infarinate le friggeremo in abbondante olio a 170° (01). Cotte le melanzane le lasceremo raffreddare e le poggeremo su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso (02). Prendiamo ora i pelati e li schiaccieremo con il passa verdure (03) per ottenere la salsa passata che cuoceremo solo con un filo d’olio e sale. Questa modalità e la piu indicata con il miprimer bruceremo i semini che faranno diventare amara la salsa. Poi fate vobis.

Cuociamo anche la polenta che verseremo sul piano da lavoro e la stenderemo dello stesso spessore delle melanzane ossia di circa mezzo centimetro, una volta raffreddata con un coppa pasta non tanto grande, da 10 cm va benissimo (04). Ottenuti tanti cerchi di polenta possiamo comporre il piatto. In una pirofila aggiungiamo un po di salsa, posizioniamo i dischi di polenta, uno di melanzana con un po di salsa e del formaggio grattugiato e del pepe (05), poi uno di mortadella (06) e rifacciamo lo stesso passaggio come il precedente.

Ma questa volta al posto della mortadella metteremo del formaggio filante, io ho messo la sottiletta (07) ho ricoperto poi tutte le preparazioni con abbondante salsa ricoprendole con una buona manciata di formaggio e un pizzico di origano e semi di finocchietto selvatico (08). Inforniamo il tutto a 200° per circa 15 minuti . A questo punto non ci resta che mangiarlo (09)Il mio consiglio e di farlo un po intiepidire per gustarlo al meglio.

Parmigiana di polenta e melanzane.

Il 2022 si apre con una ricetta nuova ed esclusiva una bontà che vi invito a replicarla perche solo mangiandola potete capirne tutta la sua delicatezza. Un piatto per i palati fini oserei dire. Buon Appetito e alla prossima ricetta.
Vi e piaciuta la mia ricetta? Allora perche non iscriversi alla mia pagina Facebook “cucina tradizionale napoletana“. Oltre alle ricette di chiaro marchio napoletano c’è spazio anche per la cucina internazionale
Ci fate cosa gradita se la commenterete. Cosi possiamo darvi indicazioni e chiarire qualche passaggi

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.