Crea sito

Melanzane ripiene alla scarpunciell.

Melanzane ripiene alla scarpunciell.

Oggi vi parlo di un contorno molto mediterraneo. Sapori, profumi e colori della nostra terra. Le melanzana ripiene alla scarpunciell sono ideali per un piatto estivo da mangiare sotto un pergolato di Sorrento o sulle terrazze di Amalfi accompagnato di un fresco vino e percoca.

Perche “scarpunciello”? Vi domanderete tutti voi. Provate a dividere a metà una melanzana subito vi balzerà agli occhi la forma delle scarpe, non essendo grosse gli fu affibbiato il nome di “scarpunciello”. Ma io so capatosta e cerco sempre di arrivare alla soluzione più plausibile. E questo idea nuova forse dissipa ogni dubbio o forse no.

Dalla mie memoria di ragazzo mi ricordo una breve storiella che voglio raccontarvi. Nella mia contrada ci stava un vecchiariello che ci raccontava ogni sera delle storielle, e delle canzoni popolari che cantava ” a fronn e limone” seduto a un tavolo traballante con il solito bicchiere di vino. Una sera fece tardi nell’orto e lui appena rientrato per non portare terreno dentro casa si toglieva le scarpe e metteva delle pantofole, noi ridevamo perche erano scarponi vecchi( e a quei tempi di magra si riciclava un po di tutto) tagliati alla punta e dietro al calcagno. A quel punto acquistavano nuova vita e diventavano “pantofole”. Proprio come le nostre melanzane alla scarpunciell.


A Napoli esiste una unità di misura in cucina chiamata “A sentimento”. Ossia preparare senza avere una dose fissa. Questo forse dovuto ai tempi di magra, quando gli ingredienti o erano abbondanti o scarseggiavano. Quindi noterete nell’indicazione della ricetta delle misure che potrebbero avvicinarsi, ma ciò dipende anche dalle melanzane.

Melanzane ripiene alla scarpunciell
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Melanzane
  • 150 gPomodori Piennolo
  • 1 ciuffoBasilico
  • 5 filettiAlici sott’olio
  • q.b.Capperi
  • q.b.Origano
  • q.b.Olive nere
  • q.b.Mollica di pane
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Melanzane ripiene alla scarpunciell

    Per questa ricetta delle Melanzane ripiene alla scarpunciell, inizio a lavare le melanzane asciugarle e tagliarle a metà, poi con un coltellino cerco di eliminare la polpa interna, ritrovandoci alla fine delle barchette (01). In una ciotola unisco tutti gli ingredienti e anche la polpa delle melanzane che friggeremo in un padellino. Fatto questo riempiamo le nostre barchette di melanzana (02). Mettiamo su una teglia della carta da forno e adagiamo le melanzane e irroriamo con un filo d’olio. Il tutto lo metteremo in forno a 180° per circa 25 minuti o aumenteremo la cottura in base alle dimensioni (03)

  2. Melanzane ripiene alla scarpunciell

    Una ricetta veloce che vi stupirà piacevolmente. Giugno, Luglio e Agosto sono i periodi che potete gustare al meglio quest’ortaggio. Buon Appetito e alla prossima ricetta se vi e piaciuta mettete un like alla pagina.

Curiosità

Per dare un po piu sapore potete aggiungere del parmigiano grattugiato e del pepe.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.