Crea sito

Arrosto di maiale al forno.

Arrosto di maiale al forno.

Arrosto di maiale al forno.

Oggi preparo un piatto con la lombata di maiale. Un bel pezzo di carne che non ama le lunghe cotture e cosi se non vogliamo ritrovarci con della carne stopposa bisogna seguire attentamente i passaggi che man mano vi illustrerò.

Se abbiamo tenuto la carne in frigo prima di cucinarla e meglio che la teniate fuori dal frigo a riposare per qualche oretta.

******** INGREDIENTI  ********

600 gr  di carne di maiale in un unico pezzo(lombo)

20 gr di guanciale

2 carote

1 cipolla grande

1 costa di sedano

1 bicchiere di vino bianco

Sale q.b

Pepe q.b

3 piccole patate

Un rametto di rosmarino

2 cucchiai di olio d’oliva

************ PROCEDO ******************

In una pentola d’acciaio a fondo pesante adagio la lombata(Foto 01) con dell’olio d’oliva e il guanciale, (Foto 02)quest’ultimo ingrediente servirà a dare più sapore alla carne che e abbastanza magra. Faccio rosolare a fiamma alta rgirandola da ambo i lati, questo serve a sigillare la carne e non far fuoriuscire i succhi.(Foto 03)

Sfumo con un bicchiere di vino bianco che lascio poi evaporare, ora ci aggiungo la cipolla le carote tagliate a pezzi il sedano , il pepe e le patate.(Foto 04). Cosa centrano le patate vi chiederete.. Un motivo c’è, la patata e un’ottimo addensante e io la utilizzo al posto degli intrugli di farina e burro è non solo.

 

Ora ricopro l’arrosto con acqua calda o se volete di brodo caldo (Foto 05)e lascio cuocere il tutto per circa un’ ora e mezza. Faccio molta attenzione alla cottura , non avendo il termometro per misurare la temperatura interna, che faccio vado a occhio???(Foto 06)

Io uso in alternativa un piccolo trucchetto che a dire il vero funziona molto bene, le patate aggiunte all’intigolo servono anche a questo, di solito cuociono in 15 minuti e da questo punto lo tengo ancora sul fuoco per circa un’ora, trascorso questo tempo avvolgo velocemente la lombata nella carta di alluminio(Foto 07), in questa maniera i succhi non si perderanno e cuocerà con il suo calore anche l’interno rendendo tutto più morbido.. Con il minipimer ad infusione frullo tutto e lo lascio addensare.(Foto 09)

Al momento di servire taglio l’arrosto a fette , le dispongo sul piatto e mappo tutto con la crema. I contorni per questo piatto sono molteplici, il mio e fatto con le patate spinose cotte al forno e nella preparazione finale(Foto 09) hò distrinuito sul piatto i chicchi di melograno che con il loro sapore dolce da un tocco di sapore e di classe a tutto il piatto.

base-scittura-banner-copia

Buon appetito è allaq prossima ricetta.