Polpettone ripieno in crosta di sfoglia

Il polpettone ripieno in crosta di sfoglia è un secondo piatto molto ricco e completo, tanti ingredienti per un piatto gustoso e invitante. E’ un piatto che si presenta bene un polpettone perfettamente equilibrato nei sapori, dalla una consistenza morbida dentro e un guscio sfogliato e friabile fuori, perfettamente aderente alla carne!
Perfetto per i giorni di festa come natale, capodanno, pasqua e altre ricorrenze e avvenimenti speciali.
Per il ripieno ho scelto i classici ingredienti come prosciutto, provola e uova sode, ma potete farcirlo a piacere secondo i vostri gusti, anche l’esterno ho preferito usare della sfoglia già pronta, per velocizzare, ma se avete tempo potete utilizzare anche una pasta briseè e magari farla in casa, ricetta qui!

Polpettone ripieno in crosta di sfoglia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

Impasto polpettone

  • 150 g Pane
  • 350 g carne tritata bovino
  • 2 uova medie
  • 50 g Grana padano grattugiato
  • 1 rametto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Noce moscata
  • q.b. Pangrattato
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 Stampo plumcake 30×12 cm

Ripieno

  • 3 Uova sode medie
  • 3 fette Prosciutto cotto
  • 5 fette Provola

Preparazione

  1. Per la preparazione del polpettone iniziate a cuocere le 3 uova per il ripieno, mettetele in un pentolino con acqua e cuocete per circa 10 minuti.
    Intanto iniziamo a preparare l’impasto: in una ciotola mettete il pane raffermo con dell’acqua o latte per ammorbidirlo, poi strizzatelo bene e rimettetelo di nuovo nella ciotola,  aggiungete la carne tritata, le uova, il grana, il sale,  prezzemolo tritato.
    Impastate bene tutti gli ingredienti, se è troppo molliccio aggiungete del pangrattato, poi adagiate l’impasto su carta forno formando un rettangolo.

  2. Farcite il polpettone adagiando alla base le fette di prosciutto cotto, le fette sottili di provola e le uova sode, sgusciate per intero. Con l’aiuto della carta forno chiudete ed arrotolate bene il tutto per dare la forma al polpettone e cospargete con del pangrattato.
    Prendete la pasta sfoglia o pasta briseè quello che preferite di più, aprite il rotolo e ritagliate una piccola striscia di 2 cm per fare delle stelline per il decoro finale. Adagiate il polpettone sul rettangolo di pasta sfoglia chiudete e copritelo con la carta sfoglia, bagnate con dell’acqua i bordi e le estremità per farli aderire bene.

  3. Polpettone ripieno in crosta di sfoglia

    Adagiate il polpettone in crosta di sfoglia dentro uno stampo per plumcake di cm 30 x 12 così evita di sformarsi durante la cottura, realizzate delle stelline per decoro oppure altro a piacere, bagnateli alla base per farli aderire bene, poi passate la teglia in forno.
    Cuocete il polpettone per circa 30 minuti in forno già caldo preriscaldato a 250° per i primi 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura.
    Sfornate il polpettone quando risulta ben cotto e dorato, lasciate intiepidire un pò, poi affettate e servite.

  4. Consigli:  il polpettone si conserva perfettamente anche il giorno dopo ed è ottimo anche freddo, tagliato a fette oppure riscaldato. Dunque per la preparazione potete tranquillamente anticiparvi, conservarlo in frigo crudo e cuocerlo al momento opportuno.
    Per il ripieno e la crosta potete utilizzare quello che vi piace di più.

  5. Polpettone ripieno in crosta di sfoglia

Note

Se ti è piaciuta la raccolta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Tacchino con patate in padella Successivo Stuzzichini natalizi di pasta sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.