Pizza con ragù di carne e polpette

La Pizza con ragù di carne e polpette è un’alternativa alla classica è una pizza dal sapore diverso, molto ricca nutriente e completa. Un impasto alto e morbido condito con un buon ragù cucinato lentamente e arricchito con  tante polpettine cotte in forno.
Così farcita va servita come piatto unico in sostituzione della pasta del pranzo, magari accompagnata da un insalatina fresca o per una cena molto sostanziosa.
L’idea è nata da un avanzo di ragù e di polpette che ho cotto in forno, ma  se preferite potete  farle anche fritte.
La ricetta  è molto semplice basta preparare un impasto base di pizza e poi farcire con ragù, formaggio polpette come si dovesse condire un piatto di pasta, a piacere potete sempre aggiungere o togliere ingredienti.
L’impasto è stato preparato con farina Bio Electa Semola di grano duro CAPPELLI dell’azienda Progeo Molini.  Una semola dal profumo intenso d’erba appena tagliata e ricca dei sapori delle verdi terre della Basilicata. Le sue inimitabili caratteristiche organolettiche e l’ottima lavorabilità la rendono perfetta per produrre pasta di qualità superiore, superlativa per preparare pane e pizza.
La farina la trovate in vendita online sul loro sito alla pagina ECOMMERCE basta entrare e inserire nel carrello.

Pizza con ragù di carne e polpette

 

Pizza con ragù di carne e polpette

  • Ingredienti:
  • impasto pizza
  • 500 gr. farina semola Cappelli Bio Electa
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio
  • 8 gr. di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale
  • condimento
  • ragù di carne q.b.
  • polpette di carne q.b.
  • grana grattugiato q.b.

Procedimento:

In una ciotola a mano o nel contenitore della planetaria iniziate a sciogliere il lievito con l’acqua a temperatura ambiente, fate scendere pian piano la farina, sempre mescolando, aggiungete il sale, impastate e per ultimo l’olio, lavorate bene l’impasto deve risultare compatto e incordato, se serve usate altra farina, se mentre la versate la farina l’impasto risulta abbastanza compatto mettetene di meno. A secondo l’umidità e della marca che usate a volte ne assorbe di meno a volte di più.

Prendete l’impasto lavoratelo per qualche minuto a mano, chiudetelo a palla e lasciatelo lievitare coperto per almeno 3 ore. Dipende dalla temperatura dell’ambiente se è calda lievita anche prima.

Quando risulta raddoppiato di volume riprendete l’impasto, stendetelo nelle teglie unte di olio, allargatelo con le mani se desiderate un impasto alto e soffice, stendetelo col matterello in una sfoglia sottile se desiderate una pizza più croccante.

Farcite la pizza con uno strato di ragù di carne ( preparato con un soffritto di cipolla, olio, carne tritata, passata di pomodoro e sale, cucinato lentamente per quasi 1 ora) spolverizzate con un bel pò di grana grattugiato e poi aggiungete le polpette di carne ( vedi qui ricetta).

Pizza con ragù di carne e polpettePizza con ragù di carne e polpette

Cuocete la pizza in forno a 250° per circa 20/25 minuti dipende dalla grossezza e dalla potenza del vostro forno.

Quando la pizza con ragù di carne e polpette risulta ben cotta e dorata sfornate e servite 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog  😉
Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia Newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per rimanere sempre aggiornati.

Precedente Polpette fritte di coniglio frullato Successivo Torroncini morbidi al limone e rum ricoperti di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.