Impasto base per pizza morbida

IMPASTO BASE PER PIZZA MORBIDA
Salve amici quasi due volte a settimana preparo l’impasto per fare la pizza, ogni volta ne preparo diversi anche con farine integrali e rustiche, in base ai gusti di tutti.
Oggi vi propongo questo impasto base per pizza morbida è un impasto con aggiunta di latte e olio da utilizzare per chi desidera qualcosa di più soffice e spugnoso.
Questa ricetta vi consente di ottenere un impasto per una pizza soffice e morbida, da fare in teglia, o delle pizzette fritte, da cuocere sia nel forno a legna che col forno tradizionale o con fornetto elettrico.
Ottimo per la preparazione di pizza, pizzette, muffin, focaccine, paninelli mignon per buffet, ideale per la merenda dei nostri bimbi che amano le cose soffici.

Impasto base per pizza morbida

Impasto base per pizza morbida

  • Ingredienti:
  • 100 gr. circa di farina 00
  • 250 gr. circa di farina di semola
  • 150 ml di acqua
  • 50 ml di latte
  • 4 cucchiai di olio
  • 6 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento:

Per avere un buon levitato, leggero e più digeribile senza eccesso di lievito, basta preparare l’impasto dal mattino e usare anche dai 2 ai 4 grammi di lievito dipende dalla stagione in estate se ne usa di meno.
Se invece avete fretta e impastate 2 ore prima d’ infornare usate qualche grammo in più per una lievitazione veloce.

Sciogliete il lievito con i liquidi, inserite tutto in una planetaria, oppure impastate a mano in una ciotola, versate lo zucchero, un poco alla volta la farina, poi per ultimo il sale, lavorate bene il tutto finchè l’impasto non diventa bello compatto, morbido ed elastico.
Lasciate lievitare l’impasto coperto per circa 1 ora, se non avete fretta anche di più.
Quando l’ impasto base per pizza morbida è abbastanza lievitato e raddoppiato di volume è pronto per essere utilizzato per le vostre pizze e altro.

Per una buona pizza fatta in casa l’ideale è far lievitare l’impasto con una prima lievitazione e, successivamente, fare dei panetti e lasciare lievitare di nuovo prima di stenderli. In questo modo, con una doppia lievitazione, l’impasto risulterà ancora più soffice, ben lievitato e più digeribile.

ANNA CONSIGLIA….
per tutti gli altri lievitati salati cliccate qui
Leggi anche

Impasto base con patate

NOTE
Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra.
Trovi anche questa novità su messenger, puoi attivare il mio canale gratis, dalla pagina fb, per ricevere tre delle mie migliori ricette al giorno.
Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, ed invita i tuoi amici a visitare il mio blog, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina
 facebook. Istagram   Pinterest    twitter
Per le altre ricette torna alla HOME e sfoglia il ricettario 

Pubblicato da annaelasuacucina

Ciao a tutti mi presento….mi chiamo Anna Casile, classe 1962, sono calabrese, e voglio condividere con voi l’amore per la cucina. Sono cuoca per passione e tutte le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.