Crea sito

MILLEFOGLIE CON CREMA DIPLOMATICA

Millefoglie con crema diplomatica praticamente una torta diplomatica ma con la differenza che all’interno non ho messo il pandispagna perché non avevo tempo di prepararlo ma volevo fare la crema diplomatica (e mi sono anche dimenticata di fotografarla mannaggia) allora ho optato per fare una millefoglie che è molto più veloce e facile da preparare. Ci sono pochi accorgimenti per preparare questa millefoglie ma è davvero buonissima quindi vi consiglio davvero di provare a farla. Tempo fa avevo fatto la MILLEFOGLIE ALLA CREMA PASTICCERA e tutti qui erano entusiasti di mangiarla quindi perché non provare anche la versione con crema diplomatica. Quasi quasi potrei prepararla per la festa che faremo per il mio compleanno….io odio festeggiare i compleanni ma credo che quest’anno mi toccherà sicuramente perché…no dai, non vi dico perché, non si dice mai l’età di una donna vero? Forza, iniziamo a preparare la super millefoglie con crema diplomatica. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MILLEFOGLIE CON CREMA DIPLOMATICA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 rotoli Pasta Sfoglia
  • 50 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia

per la crema:

  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 400 ml Latte
  • 50 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 3 Tuorli

per spolverizzare:

Preparazione

  1. PREPARATE LA BASE PER LA MILLEFOGLIE

    Srotolate i rotoli di pasta sfoglia rettangolare e metteteli sul piano da lavoro.

    Sciogliete il burro e fatelo raffreddare.

    Spennellate ogni sfoglia con burro fuso e cospargete la superficie con zucchero semolato.

    Bucherellate tutta la superficie della pasta sfoglia con io rebbi di una forchetta in modo che non gonfino eccessivamente in cottura.

    Cuocete le tre basi di pasta sfoglia in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10/15 minuti circa.

    Sfornate le basi di pasta sfoglia e lasciatele raffreddare completamente.

  2. PREPARATE LA CREMA PASTICCERA

    dividete i tuorli dagli albumi.

    Mettete in una ciotola lo zucchero e i tuorli con lo zucchero e montateli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

    Unite la farina e continuate a sbattere con le fruste elettriche.

    Versate il latte a temperatura ambiente a poco a poco e mescolate in modo da creare una pastella liscia.

    Mettete il liquido ottenuto in un pentolino sul fuoco molto basso e fate cuocere mescolando per circa 10 minuti fino a che si sarà addensata.

    Togliete la crema dal pentolino, trasferitela in una ciotola e copritela con pellicola trasparente.

    MONTATE LA PANNA

    Incidete con la punta di un coltello la bacca di vaniglia e prelevate i semini interni.

    Mettete i semini della vaniglia in una ciotola con la panna molto fredda.

    Montate la panna a neve fermissima (se non volete sbagliare leggete COME MONTARE LA PANNA).

    LA CREMA DIPLOMATICA

    Quando la crema pasticcera si sarà completamente raffreddata unite a poco a poco la panna montata con la vaniglia con movimenti delicati e dal basso verso l’alto in modo da non smontarla eccessivamente.

    Quando la crema diplomatica sarà tutta ben amalgamata tenetela da parte.

    COMPONETE LA MILLEFOGLIE

    Dividete la crema in 3 parti e spalmate ogni parte di crema diplomatica su una delle basi di pasta sfoglia cotte e raffreddate.

    Mettete su un piatto da portata un cucchiaino di crema poi posizionate la prima base di pasta sfoglia spalmata poi mettete sopra la seconda e poi la terza premendo leggermente.

    Spolverizzate totalmente il millefoglie con crema diplomatica con zucchero a velo.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete fare anche le dosi dimezzate tagliando in due parti un rotolo e mezzo di pasta sfoglia rettangolare.

    Potete sostituire il baccello di vaniglia con una bustina di vanillina.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi la MILLEFOGLIE ALLA CREMA oppure la CREMA PASTICCERA o anche la CREMA PARADISO oppure gli SPORCAMUSS.

Conservazione

Il millefoglie alla crema diplomatica si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.