Crea sito

MILLEFOGLIE

Millefoglie con crema pasticcera è una delle torte che preferisco in assoluto, è stata la torta che ho fatto preparare per il battesimo di Bb, si può preparare in tanti modi e potete farcirla come volete, con la crema pasticcera, con la panna, con la crema chantilly all’italiana o con quello che volete. Io ho deciso di preparare una crema pasticcera classica (con la mia super ricetta infallibile) e ho aggiunto un pochino di panna per dare la giusta cremosità. Ho aggiunto anche la granella di nocciole e vi assicuro che è davvero iperbuonissima e anche veloce da preparare se, come me, utilizzerete la pasta sfoglia pronta.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MILLEFOGLIE
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4/6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

per la copertura

  • q.b. Zucchero a velo

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 1 Albume
  • 100 g Nocciole
  • 150 ml Panna fresca liquida
  • q.b. Burro
  • q.b. Zucchero

per la crema

  • 500 ml Latte
  • 4 Tuorli
  • 140 g Zucchero
  • 50 g Farina

Preparazione

  1. Srotolate le due pasta sfoglia e tagliatele tutte e due a metà creando 4 parti uguali.

  2. Spennellate la superficie di ogni pasta sfoglia con burro o con un albume e cospargetele di zucchero semolato. Questo procedimento non farà diventare la sfoglia molle a contatto con la crema.

  3. Bucherellate le pasta sfoglia con una forchetta e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180°per 15 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare.

  4. Preparate la crema pasticcera montando i tuorli delle uova insieme allo zucchero fino a che otterrete un composto spumoso. Unite la farina e mescolate.

  5. Fate scaldare il latte in un pentolino, mettete il composto di uova al centro e, senza mescolare, lasciate cuocere fino a quando si formeranno dei vulcani in superficie poi girate velocemente con una frusta a mano in modo da non creare grumi.

  6. Togliete dal fuoco la crema e fatela raffreddare coperta da pellicola trasparente.
    Montate la panna a neve fermissima e incorporatela delicatamente alla crema pasticcera raffreddata. Guarda come MONTARE LA PANNA

  7. Unite anche la granella di nocciole e andate a comporre il dolce.

  8. Mettete sul piatto da portata la prima sfoglia, spalmate di crema, mettete la seconda sfoglia e spalmate altra crema, continuate così fino ad esaurire gli ingredienti poi terminate con una sfoglia spolverizzata di zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete aumentare le dosi della panna montata.

    Io alla fine di sfoglie ne ho usate solamente 3 e non 4.

    Se la farete il giorno prima la crema tenderà a bagnare la sfoglia e non essere più croccante.

    Potete usare anche la CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

Conservazione

La torta millefoglie si conserva in frigo per due giorni. Sconsiglio di congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “MILLEFOGLIE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.